Connect with us

News

Qui Venezia, Suciu torna disponibile: “E adesso sblocchiamoci al Penzo battendo la Salernitana”

La sosta, poi si torna a giocare e sarà Venezia-Salernitana. I granata tornano in Laguna, questa volta la partita durerà solo 90 minuti. Il Venezia è cambiato tanto, dall’allenatore a parte dell’organico, e dopo il ripescaggio ha più consapevolezze. L’inizio è stato accettabile, ore serve una sferzata. Contro la Salernitana ci sarà anche Sergiu Suciu, che dopo un infortunio è tornato a lavorare con il gruppo e potrà essere della partita. Ieri Suciu ha incontrato i cronisti al termine della seduta puntano con energia alla gara contro i granata: “Sono stato fuori due mesi, in una rifinitura prima di un’amichevole ho sentito un movimento anomalo del ginocchio – l’esordio di Suciu – Sono in credito con la fortuna, tutta la mia carriera è stata segnata dagli infortuni. La prima convocazione è stata una bella soddisfazione, sono in gruppo bellissimo e l’allenatore ci trasmette tanta positività. Rispetto all’anno scorso sono cambiate tante cose e forse bisognava proprio cambiare tutto per ripartire. Da fuori è piacevole veder giocare questa squadra. Con Modolo e Zigoni sono fra i veterani di questo gruppo, lo scorso anno era finita malissimo retrocedendo in quell’assurdo spareggio playout ai rigori. La società è stata brava a riciclarsi e a ripartire da zero e siamo stati fortunati a essere stati ripescati. Non dobbiamo mai dimenticarci che siamo in uno sport in cui bisogna divertirsi, il calcio è la cosa più bella che c’è. Avverto entusiasmo e vedo che che la gente apprezza. È un sogno per me essere in questa squadra, quest’anno particolarmente sono contento di essere qui e mi piace giocare in questa squadra. Le idee di Dionisi sono bellissime e fa piacere poterle mettere in pratica. Lupo lo conoscevo dai tempi di Torino, che il Venezia abbia scelto lui dimostra che sanno come costruire qualcosa. Il nostro centrocampo è veramente molto tecnico in cui risalta il carisma e la personalità di Zuculini. Ci manca la vittoria in casa, ma sinora abbiamo sempre fatto prestazioni positive“. Ed ecco quindi la Salernitana: “Vediamo, direi che abbiamo tanta voglia di rivincere. Potrebbe essere il miglior avversario per sbloccarci al Penzo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News