Connect with us

News

Pucino fiducioso in vista del futuro: “C’è volontà di andare avanti, rispetto i tempi della società”

VASTO (CH). Uscito poco prima della mezz’ora per un affaticamento all’adduttore destro, Raffaele Pucino è stato ancora una volta tra gli elementi più brillanti della Salernitana che in amichevole ha battuto per 4-0 la Vastese (qui cronaca e sintesi video). Il laterale ex Vicenza, schierato ancora una volta sulla corsia mancina, ha subito rassicurato i tifosi sulle sue condizioni fisiche: “Si tratta di un risentimento all’adduttore, per precauzione ho deciso di fermarmi e non peggiorare la situazione”. La condizione generale della squadra è in crescita secondo Pucino:  “Ogni giorno che passa ci sentiamo sempre meglio, metabolizziamo quello che chiede il mister. Ogni giorno è prezioso, impariamo a conoscere i compagni, cominciamo a centrare bene le idee del mister. Ben vengano queste partita perché quando riesci a esprimere cose importanti la fiducia aumenta”.

Poi un inevitabile passaggio sulla questione rinnovo: “Preferisco non parlarne, non mi sembra rispettoso parlarne. C’è volontà da parte di entrambi di proseguire insieme, non dovrebbero esserci problemi. Sono arrivate delle offerte ma la mia testa è alla Salernitana. Rispetto i tempi della società a cui devo tanto, l’anno scorso mi ha dato fiducia. Chiaramente un giocatore si sente più al sicuro quando ha una situazione contrattuale importante dietro ma ho dimostrato il mio valore l’anno scorso e non voglio mettere fretta alla proprietà”.

Ancora una volta, Colantuono lo ha schierato da subito a sinistra: “Mi stanno cominciando a piacere tutti i ruoli, mi metto sempre a disposizione dei compagni. Le scelte le farà il mister, ho fatto maggior parte del ritiro a sinistra, anche per migliorarmi in quel ruolo. É tutta una questione di abitudine, l’anno scorso nel momento di necessità non ho sofferto il cambio di fascia”.

Sugli obiettivi stagionali: “Proveremo ad arrivare più in alto possibile, il campionato di B lo conosciamo, è strano e lungo, non è detto che chi spende tanto ad agosto alla fine arriva lì davanti. Il club sta prendendo giocatori utili alla causa, con grande impegno e con l’aiuto di tutti potremo migliorare. Lotito a Bari? Non dobbiamo preoccuparci di questo, pensiamo a giocare per la Salernitana, adesso la società ci fa sentire sicuri, cose che gli altri non hanno dimostrato. Ci teniamo stretti i nostri presidenti, non pensiamo ad altre voci”.

Infine un passaggio sull’imminente esordio in Coppa Italia: “Il nostro obiettivo, lo abbiamo dimostrato in queste amichevoli, è quello di vincere a prescindere. Il mister ci chiede sempre di provare a vincere, giochiamo per quello. In Coppa sarà partita vera, ci faremo trovare pronti”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News