Connect with us

Giovanili

Primavera, granatini corsari con la Ternana. Procopio: “Contento della maturità dimostrata”

TABELLINO Ternana-Salernitana 1-3 (Primavera 2)

TERNANA: Cupi, Manucci (1’ st Patrizi), Mercorella, Toffanin, Giordano (1’ st Sabatini), Currieri, Galletta, Kelo, Falanga, Monaldi, Lamberti (40′ pt Barragan). A disp. Morlupo, Benedetti, Mecarini, Canale, Marietti, Tunkara, Cardoni, Pantini, Persio. All. Mariani.

SALERNITANA: De Matteis, Marangoni (41’ st Garofalo), Perrone, Russo, Giliberti, Motoc, Palmieri (37’ st Sabatino), Iervolino, Guida, Bammacaro (37’ st Grasso), Saponara (25’ st Tumminelli). A disp. Sorrentino, Guerra, De Lorenzo, Iuliano, Lanari, Vitolo. All. Procopio.

Arbitro: Sig. Acanfora di Castellammare di Stabia (Monaco/Di Maio).

Marcatori: Guida (S) al 27’ pt e al 39’ pt, Russo (S) al 31’ pt, Falanga al 20’ st.  Ammoniti: De Matteis (S), Kelo (T), Sabatini (T), Guida (S). Espulsi: Monaldi (T). Angoli: 6-8. Recupero: 2’ pt – 4’ st.

La Salernitana Primavera si rimette in moto e batte 3-1 i pari categoria della Ternana nella trasferta in terra umbra.
I granatini iniziano l’incontro con il piede giusto e poco prima dello scoccare della mezz’ora riescono a sbloccare il risultato con un contropiede fulmineo: al 27′ c’è una punizione per i padroni di casa, la respinta dei campani favorisce la ripartenza che porta Saponara alla conclusione, il tiro viene deviato sui piedi di Guida che segna lo 0-1. Qualche minuto dopo, al 31′, gli ospiti raddoppiano con Russo, che riceve sul calcio d’angolo battuto corto e prova il tiro, che leggermente deviato supera Cupi. La Salernitana chiude definitivamente la pratica prima della fine del primo tempo, approfittando del retropassaggio intercettato da Guida che gli permette di presentarsi uno contro uno con il portiere e infilarlo in diagonale con il destro. Nella ripresa la squadra di Procopio legittima ancora di più il vantaggio ma non trova il poker. Guida riesce ad andare solo vicino alla tripletta personale, mentre la gioia di Bammacaro viene negata solo dal palo. La Ternana invece sfrutta l’unica disattenzione dei granatini, che causa il rigore che Falanga trasforma al 20′. Al 31′ però i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica per la gomitata rifilata a Giliberti da Monaldi, proprio di fronte all’arbitro che era a pochi passi e senza dubbi estrae direttamente il cartellino rosso. La Salernitana quindi non può che condurre in porto la gara senza troppo affanno e al termine di quattro minuti di recupero può esultare per il ritorno alla vittoria dopo quattro turni con questo 3-1.

Gianluca Procopio è estremamente soddisfatto della prova della sua squadra, soprattutto del carattere mostrato in avvio di gara: “È stata una partita come l’avevo chiesta ai ragazzi una bella prova di carattere perché era una sfida insidiosa per noi. Invece siamo stati bravi nell’approccio e sono contento di questa maturità dimostrata dai ragazzi. Già nel primo tempo siamo andati sul 3-0 ed è stato proprio l’avvio che volevo dalla squadra quindi sono molto soddisfatto. Tempo di bilanci? Non possono essere che positivi, abbiamo 22 punti con una gara ancora da giocare e penso che in questi anni tutti questi punti non erano mai stati fatti. Inoltre abbiamo portato tre ragazzi all’esordio in prima squadra. Io penso che il nostro lavoro sia sotto gli occhi di tutti, anche se devono essere gli altri a giudicarlo, non io. Ora aspettiamo di chiudere questo campionato, cercando di farlo nel migliore dei modi in casa, contro il Crotone. Poi aspetteremo la programmazione per il prossimo anno, in cui ci sarà anche il pericolo della retrocessione in Primavera 3“.

 

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili