Connect with us

News

Pareggite Arechi, col Cosenza quarta X di fila. Nel 2005 ultima serie record

Chievo Verona, L.R. Vicenza, Spal, Cosenza: 4 pareggi consecutivi all’Arechi per Castori, un evidente rallentamento rispetto al trend casalingo della Salernitana, che risulta comunque la migliore squadra della B tra le mura amiche. Sono quasi tutte partite che hanno lasciato l’amaro in bocca, incontri che un po’ di fortuna in più avrebbero potuto garantire quantomeno un secondo posto solitario davanti al quotatissimo Monza. Ma in certi casi, direbbe qualsiasi allenatore, avere continuità di risultato può essere altrettanto importante.

Quella di 4 segni X di fila, tuttavia, non è la serie di pareggi più lunga della storia granata: nel campionato di Serie B 2004-05 con Angelo Gregucci in panchina e nell’ultimo anno di gestione Aliberti, i pareggi casalinghi consecutivi furono addirittura 6. Dal roboante 4-0 al Genoa del 6 febbraio 2005 al 2-1 sull’Ascoli che sancì la salvezza sul piano sportivo, la Salernitana raccolse 6 pareggi di fila. A cominciare dall’1-1 contro l’Empoli in cui Tavano rispose all’autorete di Pratali, passando per i due 0-0 contro Catanzaro e Venezia. Il 16 aprile Palladino e Polenghi siglano le reti granata nel 2-2 al Modena; l’ex Juventus andò a segno insieme a Molinaro anche nel 2-2 al Bari e nell’1-1 all’AlbinoLeffe del 9 maggio che chiuse la striscia.

Nel campionato in corso, i prossimi impegni casalinghi della Salernitana di Castori saranno contro Brescia e Frosinone. Ma una vittoria contro i lombardi servirebbe oltre che a vendicare l’andata anche a far pace con il bottino pieno nel “principe degli stadi”.

Serie record pareggi interni: campionato 2004-05 Serie B:

SALERNITANA – EMPOLI 1-1
SALERNITANA – CATANZARO 0-0
SALERNITANA – VENEZIA 0-0
SALERNITANA – MODENA 2-2
SALERNITANA – BARI 2-2
SALERNITANA – ALBINOLEFFE 1-1

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News