Connect with us

News

Paradosso metro per Salernitana-Chievo: sarà aperta… ma solo all’andata! Ecco il piano traffico

Metro aperta per Salernitana-Chievo. Qualche tifoso potrà fare un sospiro di sollievo, ma soltanto per l’andata. Il paradosso stavolta – dopo partite in cui non è stato possibile usufruire della fermata Arechi a causa delle disposizioni della Questura che spesso e volentieri l’ha chiusa per motivi di ordine pubblico – è che chi vorrà recarsi allo stadio per assistere al match contro i clivensi, potrà tranquillamente farlo con la metro. Il problema, però, si porrà al ritorno: l’ultima corsa parte da via San Leonardo alle 22:35, quando la gara sarà ancora ampiamente in corso. Orario in vigore sempre, attenzione. L’assenza di corse suppletive in caso di eventi del genere allo stadio, fa accendere un campanello d’allarme.

Insomma, tifosi costretti ancora una volta a recarsi in macchina allo stadio, oppure in autobus. A tal proposito, è stato diramato il piano traffico: dalle 18:30 di domani resterà chiuso ai veicoli (non ai pedoni) il sottopasso di via San Leonardo, al pari di viale Pastore (altezza sottopasso fino a via Wenner con traffico nella medesima direzione), via Uffici Finanziari (angolo via Allende), via dei Carrari (altezza supermercato), via Prudenza (incrocio via Wenner) e viale Palumbo (lato multisala). Per i residenti in zona, tuttavia, saranno fatte le dovute eccezioni.

2 Commenti

2 Commenti

  1. lillo

    24/09/2019 at 14:01

    ridicoli amministrazione comunale e bus italia .

  2. lillo

    24/09/2019 at 14:03

    ma il comune non puo’ mettere a pagamento navette dai vari quartieri di salerno per l’arechi?vuol dire che non lo fanno ci ricorderemo alle prossime elezioni comunali .

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News