Connect with us

News

Palle inattive, chiave importante. Genoa a secco di successi, ma da 180′ ha porta chiusa

Il Genoa non segna da quattro partite di Serie A, non vince da 13 partite casalinghe di campionato (dal 2-0 sullo Spezia dell’aprile 2021) e nelle sette più recenti ha segnato un solo gol (nel derby contro la Sampdoria), restando a secco nelle altre sei gare. Però, ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due gare del torneo, con il subentro in panchina del nuovo allenatore Blessin. Sono alcune delle curiosità statistiche a cura di Opta che sono state diffuse nel prepartita di Genoa-Salernitana.

Una chiave di lettura può riguardare le palle inattive, ricordandosi anche dell’1-0 dell’andata firmato Djuric. Il Genoa ha subito 12 gol di testa nel corso di questo campionato, compreso l’ultimo nel match contro la Fiorentina; nei maggiori cinque campionati europei nessuna squadra ha incassato più reti del Grifone con questo fondamentale nella stagione in corso (12 al pari dei tedeschi del Greuther Fürth). In percentuale la Salernitana in Serie A ha realizzato più reti su palla inattiva (56% – nove dei 16 totali), davanti proprio al Genoa col 45% (nove gol sui 20 totali). L’attacco granata ultimamente è in timida crescita: sono arrivati cinque gol nelle ultime quattro partite di campionato, tanti quanti quelli che erano stati realizzati nelle precedenti 10. Domani a Marassi si affronteranno penultima ed ultima: non a caso, Genoa (65) e Salernitana (66) sono le due squadre del massimo campionato che hanno effettuato meno tiri nello specchio della porta finora e con le più basse percentuali realizzative del torneo in corso (8.7% per i rossoblu e 7.4% per i granata).

Attenzione alla fragilità difensiva della Salernitana, squadra che subisce più gol nei primi 15′ di gioco (insieme all’Empoli); il Genoa è la formazione che ha realizzato meno gol nel corso del primo tempo (tre), ma quella più prolifica invece, insieme al Milan, negli ultimi 15′ di gioco (12 reti realizzate).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News