Connect with us

Giovanili

Pagellone Primavera: Gambardella segna e propone, Arena entra bene. Cannavale fuori dal coro

DE MATTEIS 6: Fulminato dal numero 10 avversario Matos e beffato dal proprio numero 10 Vignes, non è molto impegnato nel resto della gara dato che i tiro dell’Ascoli centrano più volte il palo che lo specchio della sua porta.

NOVELLA 5,5: L’inedita posizione da terzo della difesa non mette in risalto le sue qualità e la sua abitudine a portare palla non favorisce lo sviluppo della manovra da quel lato dove Fois avrebbe potuto avere spazio per puntare la difesa.

GALEOTAFIORE 6,5: Stranamente spaesato nel primo tempo, non sa a chi rivolgersi per scaricare palla e torna spesso dal suo portiere. Alla ripresa del gioco dopo la sospensione sembra un altro giocatore, che interviene sempre con la massima decisione e in maniera pulita, oltre a trovare qualche sventagliata interessante su Gambardella.

MILANI 6,5: Prestazione di livello del centrale granata che esce con puntualità a tappare ogni buco che l’Ascoli riesce a creare.

FOIS 5,5: Fa evidentemente fatica a trovare i tempi giusti per proporsi, dato che il resto della squadra lo cerca pochissimo e sfrutta molto di più il lato opposto al suo (GUADAGNOLI S.V.).

VOLPE 5,5: Anche lui fa fatica a farsi trovare dai compagni, cosa che dipende anche dal fatto che sia Morrone che Vignes cercano molto la palla a inizio azione. Questo lo spinge a inserirsi spesso tra le linee di centrocampo e attacco e a fare più fatica quando l’Ascoli recupera palla (PEZZO S.V.).

MORRONE 5,5: Nel primo tempo fatica a coprire su Piliukaitis ma riesce comunque a dare una mano. Nella ripresa lascia completamente i compiti di regia a Vignes alzando la sua posizione e scomparendo dalla gara.

VIGNES 6,5: Tutti i suoi compagni fanno affidamento sul suo sinistro, che al di là del beffardo e casuale pallonetto al proprio portiere pulisce tanti palloni e disegna traiettorie mai facili da leggere per gli avversari. A questo aggiunge anche tante palle recuperate o almeno sporcate.

GAMBARDELLA 7: Se per assistere alla gara fosse stato necessario acquistare il biglietto il suo gol ne sarebbe valso il prezzo. Fa bene le due fasi e con un po’ di coraggio in più nel crossare di prima intenzione avrebbe potuto creare anche qualche pericolo in più.

RAIOLA 6: Si danna in pressione ogni volta che un giocatore dell’Ascoli ha un’indecisione ma i compagni lo seguono poco. Manca un po’ di presenza in zona gol (ARENA 6,5: Entra con tanta voglia di fare e mette in difficoltà gli avversari con la sua imprevedibilità, ma si perde spesso nell’ultima giocata).

CANNAVALE 5: Fatica a fornire appoggio in uscita, inoltre sembra cadere dalle nuvole, con i compagni che devono costantemente richiamarlo al pressing quando riescono a indirizzare bene le giocate della difesa avversaria (ESPOSITO 5,5: Non esce spesso vincitore dai duelli con i difensori, ma almeno lotta e qualche pallone riesce a lavorarlo bene).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Giovanili