Connect with us

News

Obi rientra in extremis, il nigeriano va gestito

Joel Obi ha stretto i denti ed è partito insieme ai compagni alla volta di Milano. L’ex Chievo non è al meglio per problemi muscolari, tanto che ieri ha saltato la sgambata in famiglia contro la Primavera, lavorando a parte.

Modalità eco

Il centrocampista era sceso in campo non al meglio nell’anticipo della 14^ giornata a Cagliari. “Abbiamo giocato con un paio di giocatori non al top altrimenti non avremmo messo una squadra ordinata in campo”, dichiarò Colantuono dopo l’1-1 in Sardegna. Il riferimento era proprio al nigeriano che poi contro la Juventus ha dovuto marcare visita. Da capire se domani il classe ’91 troverà spazio a partita in corso, certamente non sarà titolare. Obi dovrà infatti essere salvaguardato visti i prossimi impegni contro Fiorentina, Inter e soprattutto Udinese. L’ex Parma, prima dell’assenza di martedì contro la Juventus, in stagione era rimasto in panchina solo contro il Verona, giocando in sei occasioni dal 1′.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News