Connect with us

News

Ninkovic spezza l’imbattibilità casalinga di Micai e della Salernitana in campionato

Il goal di Nikola Ninkovic all’ottavo minuto, una punizione ben calciata negli ultimi 20 metri, ha interrotto due piccoli “record”. Quello di imbattibilità casalinga della Salernitana (e di Alessandro Micai) e di digiuno di goal da parte dell’Ascoli in trasferta.

I granata non subivano reti all’Arechi in campionato dall’ultimo match giocato della scorsa stagione, ossia lo 0-2 subito contro il Palermo firmato da Chocev e La Gumina, con quest’ultimo -ora in forza all’Empoli- in goal all’ottantaseiesimo. La porta inviolata tra le mura amiche di Alessandro Micai, dunque, è durata 188 minuti escluso il recupero, 218 se si considera anche la gara di Coppa Italia contro il Rezzato, con la rete subita dall’intramontabile Sasà Bruno. Il portiere mantovano ha visto la conclusione del calciatore serbo spegnersi sopra la barriera, togliendo le classiche ragnatele dell’incrocio alla sua destra. Successivamente l’estremo difensore si è rifatto su Beretta, uscendo in maniera corretta sull’attaccante avversario, evitando un clamoroso 0-2 che avrebbe determinato una gara in salita.

Ninkovic di contraltare ha anche spezzato un digiuno di goal che durava da parecchio in casa Ascoli: ben 260 minuti senza marcare il tabellino fuori dalle Marche. La rete di Bianchi dello scorso 12 maggio consentì alla truppa allora allenata da Serse Cosmi di espugnare il campo del Pescara e di mettere un mattoncino importante per il mantenimento della categoria ottenuta tramite lo spareggio contro la Virtus Entella. La compagine marchigiana rimane comunque una delle squadre ad aver segnato pochi goal in stagione: il terzultimo peggior attacco in compagnia del Padova. Solo Livorno e Cosenza hanno fatto peggio (2 reti segnate).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News