Connect with us

News

Messias a Dazn: “Rientrati subito in partita. Serie A? Rimaniamo umili e attendiamo la matematica”

Protagonista indiscusso Junior Messias, agli ordini di Stroppa, è l’autore del gol che ha spiazzato la Salernitana e ha regalato il pareggio al Crotone. Il calciatore al triplice fischio finale, ha parlato ai microfoni di Dazn: “Era importante rimetterci in partita, soprattutto dopo aver preso un gol. Noi siamo stati sempre in partita mentalmente, ma giocare questi match è davvero difficile – ha dichiarato il calciatore rossoblu –  Noi dobbiamo guardare partita dopo partita, perchè fin quando la matematica non ci dice che siamo promossi, dobbiamo stare con i piedi per terra e rimanere umili”.

Poi il giocatore pensa al futuro: “La serie A? Sono contento di aggiungere questo pezzetto al mio curriculum, un piccolo grande sogno che si avvera e sono contentissimo, perchè ci ho creduto sin da piccolo. Stasera abbiamo fatto bene perchè non abbiamo mai perso la concentrazione e abbiamo ascoltato il mister. Settimana prossima? Dobbiamo affrontare il Livorno e sarà comunque importante, non puoi capire quello che succede ora perchè non puoi farlo nemmeno ad inizio anno. Dedico questo gol alla mia famiglia e ai miei figli – ha concluso –  e a Sergio Mascheroni, scomparso quest’anno prematuramente”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News