Connect with us

News

Lotito impegnato, blitz di Mezzaroma in ritiro: incontro con Menichini e discorso alla squadra

AGGIORNAMENTO ORE 18 – Non solo l’ufficialità di Leonardo Menichini (clicca qui per leggere l’articolo). Nelle ultime ore in quel di Ardea, dove la Salernitana sta preparando la delicata sfida di Pescara, è arrivato anche Marco Mezzaroma, socio e cognato di Claudio Lotito impegnato a Milano per l’assemblea della Lega Serie A. E così ad incontrare il nuovo tecnico granata è stato il socio più giovane il quale ha parlato alla squadra sottolineando l’importanza del match di sabato. In serata o al massimo nella mattinata di domani Lotito dovrebbe raggiungere il ritiro in terra laziale per incontrare il trainer di Ponsacco e i giocatori.

ORE 13 – Leonardo Menichini guida da due giorni la Salernitana ma, ufficialmente, non è stato ancora annunciato dalla società. La comunicazione sul sito web potrebbe arrivare nel pomeriggio, anche tardo, con il club che fa sapere che “si sta facendo tutto in queste ore, oggi dovrebbe essere depositato il contratto” del mister toscano. Che ha trovato un’intesa di massima con Claudio Lotito ma solo parlandoci telefonicamente, visto che il 6 e 7 maggio il co-patron è stato occupato a Madrid per una riunione delle leghe europee, ieri non ha fatto capolino nel ritiro di Ardea ed oggi – probabilmente – non potrà farvi un salto prima del tardo pomeriggio. Lotito, infatti, è impegnato a Milano per l’assemblea della Lega Serie A che prevede un ordine del giorno piuttosto corposo, tra cui proprio l’aggiornamento sulle discussioni di Madrid. Per giunta, oggi il presidente della Lazio e comproprietario della Salernitana spegne anche 62 candeline. Dovrebbe poter essere a Roma, dunque, nel tardo pomeriggio-prima serata per poter finalmente stringere anche di persona – oltre che virtualmente – la mano del nuovo/vecchio allenatore granata, che firmerà un accordo fino al termine della stagione (una partita o tre, quindi) con opzione di rinnovo automatico ed un premio in denaro in caso di raggiungimento della salvezza.

Sarebbe paradossale attendere oltre per l’annuncio ufficiale del sostituto di Gregucci, domani sarà vigilia del match da dentro o fuori di Pescara. Menichini attende Lotito, insomma. Volendo, pure Marco Mezzaroma. Anche il socio-cognato dell’Imperatore Claudio non ha ancora fatto un salto nel ritiro alle porte della capitale, dove è presente soltanto la dirigenza con Fabiani, Bianchi e il team manager Avallone. Tra oggi e domani, il blitz dei co-patron dovrebbe concretizzarsi per ultimare gli accordi con Menichini e spronare la squadra a dare tutto per cercare il successo all’Adriatico.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News