Connect with us

News

U21, domani sfida all’Armenia. Maistro scalpita, Nicolato: “Farò qualche cambio”

Dopo l’esordio in azzurro nella serata di sabato (qui l’approfondimento) Fabio Maistro scalpita e si augura di debuttare da titolare nel match tra Italia Under21 e Armenia in programma domani sera, alle ore 18.30, allo stadio “Massimino” di Catania.

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, il tecnico Paolo Nicolato ha ammesso che farà un leggero turnover: “Ci sarà qualche cambio. Sono attento a sollecitare la squadra a livello mentale e non fisico: sabato abbiamo giocato con una difesa “inventata” e con alcune defezioni contro una squadra forte ed abbiamo risposto bene. Il pericolo è quello di credere di essere già avanti. Abbiamo avuto alcune problematiche, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Ci sono dei ruoli – spiega Nicolato – in cui preferirei avere delle certezze e, dunque, continuerò ad insistere su qualche giocatore. Per alcuni ruoli, invece, la continuità sarà impossibile. Dunque li dovrò adattare in base al momento di forma e al peso specifico delle partite. Vorrei poter mettere in evidenza determinati atleti che potranno darci una mano nel corso delle partite future. La mia idea di calcio è quella di valorizzare il parco giocatori a disposizione: sono le mie idee che si devono adattare alle qualità dei calciatori”.

Nicolato ritorna anche sulla piccola rissa nel finale: “In quei momenti si impara ad essere uomini, equilibrati. Dobbiamo essere così forti da non rispondere alle provocazioni, soprattutto senza spendere energie in cose diverse da quelle che accadono in campo”. 

*si ringrazia per la collaborazione Claudio Cutuli, giornalista di Catania.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News