Connect with us

News

Macte Animo riporta alla luce documento del 1920, al liceo Severi mostra fotografica e docufilm

Un altro tassello della ultracentenaria storia granata. L’associazione Macte Animo 1919 ha portato alla luce un documento risalente al novembre del 1920. Non è ancora chiaro se si tratta di un biglietto d’ingresso allo stadio per la partita con il Napoli (Naples all’epoca), ma lo scopo era quello di raccogliere fondi per la società che doveva coprire i costi d’iscrizione al torneo di Prima Categoria, ovvero la massima serie calcistica dei tempi.



La mostra

Si terrà il prossimo sabato 4 giugno, con inizio fissato per le ore 9.30, l’evento conclusivo dei due percorsi formativi PCTO svolti dagli allievi delle classi IV sez. A Scienze Applicate e V sez A Beni culturali, in sinergia con l’associazione “Macte Animo 1919”, presieduta dal giornalista Umberto Adinolfi. Presso l’auditorium del liceo Francesco Severi di Salerno, alla presenza della dirigente, prof.ssa Barbara Figliolia e del corpo docente della scuola, gli alunni delle due classi coinvolte nel progetto illustreranno i rispettivi lavori multimediali, a conclusione del percorso formativo incentrato sulla storia di Salerno e dell’Unione Sportiva Salernitana.

In particolare, gli studenti della classe V sez. A Beni Culturali hanno realizzato un photobook commentato avente ad oggetto un racconto storico della nostra città, attraverso l’analisi e l’approfondimento di alcuni dei suoi momenti di massimo splendore e rilevanza storica, come la Scuola Medica Salernitana e i giorni di Salerno capitale d’Italia. Gli allievi della classe IV sez. A Scienze Applicate – invece – hanno predisposto un vero e proprio docufilm sulla storia contemporanea di Salerno e del suo legame con la Salernitana, riuscendo nell’incredibile impresa di realizzare quattro “interviste impossibili” ad altrettanti personaggi della storia della squadra granata: Donato Vestuti, Gipo Viani, Agostino Di Bartolomei e Carmine Rinaldi “il Siberiano”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News