Connect with us

News

Lo Spezia pensa alla sfida di Salerno: “Vogliamo consolidare il terzo posto”

Se venerdì sera la Salernitana si giocherà l’accesso ai play-off, lo Spezia cercherà di mantenere il terzo posto dopo il pareggio nel derby ligure con la Virtus Entella. Le Aquile, tra le rivelazioni del torneo cadetto, hanno comunque la certezza di prendere parte agli spareggi promozione ma rischiano di scivolare al quarto posto con un risultato negativo all’Arechi.

“Siamo davvero contenti per il traguardo raggiunto, siamo riusciti ad ottenere un risultato insperato dopo i primi mesi di campionato e lo abbiamo fatto per di più con una giornata di anticipo” ha dichiarato il tecnico Vincenzo Italiano a a margine della sfida con l’Entella.  “C’è da fare i complimenti ai ragazzi per la stagione che hanno affrontato fino ad oggi, senza però abbassare la guardia, anche perché manca ancora una partita e quindi ci sarà da fare ancora un ultimo sforzo prima dei play-off. Viviamo al massimo questi ultimi 90 minuti e poi vedremo, per adesso siamo terzi e vogliamo a tutti i costi mantenere questa posizione di classifica”.

Un’analisi del rendimento dei suoi: “Per la poca concretezza in zona gol inizio un po’ a preoccuparmi, perché sotto porta è qualche giornata che non riusciamo a sbloccarci. La cosa che comunque mi fa star tranquillo è che riusciamo sempre a creare occasioni e a renderci pericolosi; sono convinto che basterà poco per ingranare e tornare a segnare ai nostri ritmi: l’importante è farlo il prima possibile. Per quanto riguarda la partita di questa sera, sì è visto un primo tempo bloccato e poco entusiasmante, poi nel secondo siamo riusciti a prendere campo e ad alzare il baricentro. È chiaro che giocare contro squadre che ogni volta vogliono portare a casa un punto non è facile, ma nonostante tutto offriamo sempre prestazioni assolutamente positive, alle quali manca soltanto la ciliegina sulla torta, ossia il gol. È un momento così, poco felice in fase realizzativa, ma sono convinto che presto passerà, ora andremo a Salerno consapevoli della nostra forza e della nostra volontà di fare ancora punti”.

Venerdì dunque lo Spezia sarà di scena all’Arechi: “Affronteremo la Salernitana con un atteggiamento diverso rispetto alle altre gare, loro vorranno vincere a tutti i costi, è una squadra che gioca bene ed è di grandissimo valore. Prepareremo la gara in pochi giorni alla ricerca dell’ennesima grande prestazione, prestando grande attenzione alla pericolosità dei nostri avversari. Per quanto riguarda i rientri degli altri giocatori, piano piano recupereremo tutti, a cominciare da Federico Ricci fino a Reinhart; non siamo stati fortunati da questo punto di vista dopo il lock-down ma sono cose che avevamo messo in preventivo. Ora pensiamo solo al presente, importante sarà arruolare più gente possibile e vivere un gran finale di stagione” ha concluso il tecnico ligure.

Parole a cui fanno eco quelle del difensore e capitano Claudio Terzi: “Chiaro che non vogliamo fermarci proprio sul più bello ed andremo a Salerno con l’obiettivo di consolidarci al terzo posto, anche se in ogni modo aver raggiunto le semifinali matematicamente con un turno di anticipo resta comunque un ottimo risultato, a prescindere dalla posizione. Sicuramente dobbiamo ritrovare maggior lucidità  davanti al portiere avversario, ma in ogni caso voglio che la mia squadra stasera guardi il bicchiere mezzo pieno e dico che sono anche due partite che non subiamo gol, dato importantissimo”.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News