Connect with us

News

RILEGGI IL LIVE. Pisa-Salernitana, 2-2: Casasola trova il pari all’ultimo respiro!

TABELLINO

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (90′ Pisano), Caracciolo, Benedetti (45′ Varnier), Beghetto; Gucher, De Vitis (81′ Marin), Mazzitelli; Vido (72′ Siega); Palombi (81′ Soddimo), Marconi. A disp: Perilli, Loria, Quaini, Mastinu, Meroni, Lisi, Marsura. All: D’Angelo.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Aya, Veseli; Casasola, Coulibaly (65′ Cicerelli), Di Tacchio (83′ Anderson), Kiyine (54′ Capezzi), Jaroszynski (83′ Dziczek); Tutino, Gondo (54′ Djuric). A disp: Adamonis, Guerrieri, Sy, Schiavone, Boultam, Kristoffersen, Mantovani. All: Castori.

Arbitro: Prontera di Bologna (Margani/Sechi). IV uomo: Camplone di Pescara

Diretta: Rai Sport e DAZN

Note: Marcatore: 53′ Mazzitelli, 73′ Marconi (P), 76′ Tutino, 93′ Casasola (S); Angoli 6-1; Ammoniti: Benedetti, Vido, Marin (P); Kiyine, Coulibaly, Casasola (S); Recupero: 1′ pt, 6′ st


PREMI F5  DA DESKTOP PER AGGIORNARE

96′ Fischio finale di Prontera, la Salernitana strappa un punto in extremis.

93′ CASASOLA! Dopo una spizzata di Djuric, su un rimpallo la palla arriva a Casasola che col destro la mette sotto la traversa. 

91′ Cicerelli prova a calciare a giro da fuori, palla che non esce di molto. Sono quattro i minuti di recupero.

90′ D’Angelo toglie Birindelli e inserisce Pisano per coprirsi nel finale.

87′ Marin entra duro su Anderson e viene ammonito.

83′ Fuori Di Tacchio e Jaroszynski, dentro Anderson e Dziczek.

81′ Doppio cambio nel pisa, fuori Palombi e De Vitis, dentro Soddimo e Marin.

79′ Aya sventa un cross dalla destra, palla che però arriva a Marconi che gira sul fondo.

76′ Erroraccio di Beghetto in disimpegno, la palla resta lì, Tutino la ruba e arriva davanti a Gori, tiro respinto dal portiere, ma palla che ritorna sui piedi del nove che accorcia.

73′ Raddoppio Pisa, Marconi sbuca in area, seminando Bogdan e gira bene col destro il cross di Palombi. 

72′ D’Angelo inserisce Siega al posto di Vido.

68′ Marconi si accentra e calcia col destro, palla alta.

65′ Castori richiama Coulibaly per inserire Cicerelli.

60′ Filtrante sbaglia completamente il passaggio all’indietro per Aya, Marconi scappa palla al piede e arriva a calciare, Belec salva.

58′ Marconi controlla in area e gira col destro, palla di poco a lato. Rischio per Belec.

54′ Castori effettua subito due cambi: fuori Gondo e Kiyine, dentro Djuric e Capezzi.

53′ Sul cross in mezzo da corner, Bogdan perde Mazzitelli che stacca e insacca l’1-0.

47′ Birindelli calcia forte da fuori col destro, grande intervento di Belec che devia il tiro sulla traversa.

45′ Comincia la ripresa. Primo cambio del match, D’Angelo toglie Benedetti e inserisce Varnier.

Ai microfoni della Rai ha parlato anche il dirigente granata Alberto Bianchi: “Partita equlibrata finora, anche un po’ sporca. Se nella ripresa riusciremo a migliorare la fase di rifinitura potremo essere più pericolosi. Sono due squadre intense e grintose, in questo girone di ritorno le partite cominciano a pesare. Speriamo di fare di più nella ripresa, il mister in panchina ha tante alternative. Non pensavamo di essere così in alto a questo punto, ma siamo in zona alta da inizio torneo e ce lo stiamo meritando. A gennaio abbiamo rinforzato la rosa e ce la giocheremo fino alla fine. L’assenza del pubblico ci ha penalizzati finora, vogliamo però mantenere la posizione. Non ci precludiamo nulla. Il presidente Mezzaroma è una persona pacata, se ha fatto dichiarazioni sulla partita col Chievo ha avuto le sue ragioni. Sul gol c’erano dubbi, ma non possiamo farci nulla. Il presidente avrà notato qualcosa che non gli è piaciuto“.

Ai microfoni di RaiSport è intervenuto il consigliere del Pisa Giovanni Corrado: “La Salernitana è una delle squadre più forti del campionato, ma noi dobbiamo tornare a fare punti. Sapevamo fosse una partita complessa, per ora risultato giusto. Le nostre ambizioni sono quelle di migliorare la scorsa stagione, per limare gli errori commessi e continuare nel percorso di crescita e regalarci traguardi importanti. A gennaio abbiamo cercato di allungare la rosa e fare innesti di qualità. Knaster èuna persona appassionata e molto vicina, anche a distanza come ora. Vuole crescere insieme a noi. Lo stadio va avanti, manca il piano economico finanziario, il Covid ci ha un po’ rallentati. Non siamo stati sfortunati con qualche episodio, ci sono successi diverse volte. Forse il numero degli arbitri non è sufficiente. Sarebbe importante avere il Var anche in B, il campionato è importante”.

A fine primo tempo ai microfoni di DAZN ha parlato il capitano granata Di Tacchio: “Si, sapevamo che era una partita difficile, è sempre bello venire a giocare qui, ho un bellissimo ricordo. Dobbiamo farci trovare pronti perchè sarà un secondo tempo duro. Dobbiamo sfruttare occasioni, tenere botta, ma loro sono molto organizzati. Siamo sicuri che episodio può giocare a favore”.

46′ Birindelli va via a destra e mette in mezzo, Mazzitelli calcia a lato col destro.

45′ Casasola lancia Tutino in profondità, il nove calcia di poco sul fondo col destro.

45′ Un minuto di recupero in questo finale di tempo.

44′ Coulibaly trattiene Gucher e finisce sul taccuino dei cattivi.

43′ Tutino addomestica un pallone al limite e appoggia per Kiyine, il numero trentuno calcia male però in porta.

41′ Jaroszynski anticipa Vido e parte palla al piede, l’attaccante lo ferma e si becca il giallo.

40′ Fase di stallo del match.

32′ Kiyine, dopo un gioco di gambe sulla sinistra, crossa in mezzo, svetta Gondo, palla però debole e centrale per Gori.

27′ Pisa pericoloso, palla in mezzo di Gucher, prova ad intervenire Marconi, era fuorigioco però.

26′ Ammonito anche Kiyine per fallo su Birindelli.

22′ Altra conclusione alta dei granata, stavolta è Jaroszynski a calciare male.

19′ Gucher anticipa Gondo e calcia in porta, Belec risponde presente.

14′ Su un campanile palla che arriva a Tutino, controllo e destro della punta, palla centrale e facile per Gori.

12′ Primo giallo del match, ammonito Benedetti per fallo su Tutino.

11′ I granata guadagnano il primo corner.

8′ Cross pericoloso di Jaroszynski, Gori esce con i pugni, Gondo però commette fallo.

7′ Prima conclusione verso la porta di Gori da parte della Salernitana. Coulibaly però calcia altissimo.

4′ Primo brivido per Belec, Birindelli scappa via a Jaroszynski, Marconi cicca però la conclusione in mezzo all’area di rigore.

1′ Comincia la sfida, primo possesso per la Salernitana. Nei granata forfait di Mantovani per un problema gastro intestinale durante il riscaldamento.

ORE 18.55 – Nel pre partita hanno parlato entrambi gli allenatori ai microfoni di RaiSport. Così il tecnico nerazzurro D’Angelo: “Sarà una partita complicata, entrambe cerchiamo punti. Noi cercheremo di essere propositivi al massimo. La partita dipenderà anche dall’interpretazione altrui, noi cercheremo di fare il nostro gioco”. Così il tecnico granata Castori: “Le assenze non devono pesare, abbiamo una rosa con alternative per un campionato lungo e difficile. Le assenze diventano opportunità per altri, in una rosa folta. Abbiamo partite ravvicinate. Vogliamo fare punti più che bella figura, il Pisa è una squadra di valore, ma siamo consapevoli della nostra forza”.

ORE 18:10. Prima della partita il Pisa ha ricordato Maurizio Alberti, tifoso nerazzurro scomparso l’8 febbraio 1999 dopo un malore accusato allo stadio Picco di La Spezia. Il capitano dei toscani, Robert Gucher ha deposto un mazzo di fiori all’esterno della curva nord, che è intitolata proprio a Maurizio Alberti.

ORE 18.00 – Arrivano le distinte ufficiali, nella Salernitana Aya parte dall’inizio, in sostituzione dello squalificato Gyombér. Titolari anche Sofian Kiyine a centrocampo in luogo di Capezzi e Gondo per Djuric. Qui sotto l’arrivo dell’autobus dei granata all’Arena Garibaldi.

Turno infrasettimanale, la Salernitana va nella tana del Pisa. I nerazzurri non subiscono gol in casa da 270′, i granata non vincono e non segnano fuori casa dal 27 dicembre. L’ultimo precedente sotto la torre pendente non sorride al cavalluccio, ko il 29 ottobre 2019 2-1. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la serata minuto per minuto, live dallo stadio Romeo Anconetani, fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News