Connect with us

Calciomercato

La Salernitana molla Ruggeri e Ranieri, no ai riscatti

Dal 15 al 17 giugno la Salernitana avrà la possibilità di esercitare il diritto di riscatto per alcuni calciatori in rosa. Le attenzioni si concentrano su Matteo Ruggeri e Luca Ranieri, entrambi arrivati in prestito in estate rispettivamente da Atalanta e Fiorentina. Come riferisce l’edizione odierna de Il Mattino, la Salernitana dovrebbe però mollare la presa. Le richieste dei due club sono ritenute eccessive dalla società granata, servirebbero infatti circa 10 milioni per il classe ’02 e 5 per l’ex Foggia. Per Ruggeri i discorsi per un nuovo prestito potrebbero essere comunque intavolati, visto l’interesse dell’Atalanta per Ederson, sul quale c’è anche l’Inter.

La frenata granata su Ruggeri e Ranieri avrebbe come motivo Federico Bonazzoli, sul quale il sodalizio campano vorrebbe investire 6 milioni di euro, sempre nel tempo limite tra il 15 e il 17 giugno, per riprenderlo dalla Sampdoria; la società ligure non sembra intenzionata ad esercitare il controriscatto. Da oggi a venerdì la Salernitana dovrà anche decidere se far valere i diritti per trattenere Nadir Zortea (Atalanta) e Grigoris Kastanos (Juventus).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato