Connect with us

News

Jallow, in ritiro per rilanciarsi: il gambiano dovrà recuperare dall’operazione e sarà osservato speciale

L’avvento di Castori potrebbe aver cambiato il destino di Lamin Jallow. Ad inizio stagione il gambiano doveva essere uno dei punti di forza della Salernitana di Ventura; la società aveva dimostrato, con il riscatto dell’intero cartellino dal Chievo nel gennaio 2019 (700mila euro l’esborso), di credere molto in lui. L’ex Cesena però ha deluso nel rendimento (6 gol in 24 presenze) e nell’atteggiamento, con la sceneggiata col Crotone come punto più basso della sua avventura a Salerno. Da quell’episodio in poi, l’attaccante è finito indietro nelle gerarchie di Ventura, non riuscendo a mandare segnali di rinascita nelle poche occasioni concessegli, inimicandosi anche i tifosi. Il classe ’95 e il suo entourage non hanno mai nascosto la possibilità di un futuro lontano dalla Salernitana.

Circa due settimane fa Jallow si è sottoposto a Roma ad un intervento di meniscectomia per rimuovere una porzione di menisco lesionata nel ginocchio destro. La risoluzione del problema, presentatosi a settembre, è stata rimandata a fine stagione; lo staff medico del cavalluccio ha tamponato, nel corso del torneo, con terapie conservative. L’ex Trapani quindi sarà uno degli osservati speciali nel ritiro marchigiano che dovrà, per forza di cose, affrontare per gradi, con l’obiettivo di recuperare tono muscolare ed elasticità dell’articolazione senza forzare i tempi. Gli occhi più attenti saranno sicuramente quelli di Fabrizio Castori che ha allenato il 25enne a Cesena nel 2017/18. Proprio quell’annata (unica in doppia cifra in carriera) fu la più prolifica per Jallow che segnò 11 gol in 35 presenze, giocando da unica punta, bottino che aiutò i romagnoli a raggiungere la salvezza e convinse la Salernitana a puntare su di lui. L’ex Cittadella potrebbe tornare utile sia nel 4-4-2 che nel 3-5-2, moduli spesso e volentieri utilizzati da Castori nelle varie esperienze. Spetterà proprio al tecnico di Tolentino capire se puntare ancora o meno su Lamin Jallow.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News