Connect with us

News

Improta e quel gol alla Salernitana: “Non capisco il rancore dei tifosi, a Salerno ho dato tutto”

All’inizio dello scorso campionato la Salernitana di Stefano Colantuono incappò nella pesante sconfitta, per 4-0, a Benevento (era il 21 settembre, alla 4^ giornata): in gol, per la squadra allenata allora da Bucchi, andarono Maggio, Improta, Insigne e Asencio. L’ex granata (nella stagione 2016/17), fischiato dal settore ospiti alla lettura delle formazioni, esultò dopo la seconda rete, ma ci tenne a precisare, al termine della partita, che non era una mancanza di rispetto nei confronti della Salernitana. L’esterno è tornato sull’episodio in una diretta Instagram su OttochannelTv: “Il gol più bello da quando vesto la maglia giallorossa è stato quello con la Salernitana. Onestamente non capisco il rancore che i tifosi granata hanno nei miei confronti. Arrivai dopo l’infortunio di Cesena e diedi vita a una stagione positiva, dove diedi tutto. Forse questo non è stato capito”.

Il classe ’93 ha commentato anche la situazione attuale: “Con il passare del tempo comincia a essere un po’ pesante stare a casa. Mi mancano i miei compagni, così come il campo. Non vedo l’ora di riprendere. E’ una situazione complicata. Mi risulta difficile anche parlare della situazione perché ci sono troppi alti e bassi: un giorno si sentono pareri positivi mentre subito dopo le cose non sembrano andare come dovrebbero. Sono un po’ amareggiato perché non so cosa faremo, se potremo tornare a giocare. Mi manca la normalità, non vedo la mia famiglia da oltre due mesi e questo alla lunga pesa”. Il calciatore napoletano parla anche della possibile ripresa del calcio: “Spero che ci facciano giocare, anche se come ho detto non sarà affatto la stessa cosa con le porte chiuse. Sospensione definitiva? Abbiamo dimostrato di meritare la promozione. Se per cause di forza maggiore non dovessimo continuare il campionato, dovrebbero permetterci di giocare in serie A nel prossimo anno”.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News