Connect with us

News

Gyomber ottimista: “Buon punto per come si era messa la partita”

Tornato a giocare titolare dopo oltre due mesi dall’ultima volta (Verona-Salernitana), Norbert Gyomber è stato autore di una buona prova nella sfida pareggiata all’Arechi contro il Sassuolo. Il difensore slovacco ha commentato il risultato maturato ieri pomeriggio ai microfoni di Dazn, parlando di un pareggio che “non toglie niente” alla Salernitana. “Volevo e dovevamo vincere, ma per come si era messa la partita va bene anche il punto. Guardiamo avanti senza mollare mai. Il mister ci ha detto che nei primi 25’ abbiamo fatto bene, poi siamo calati e preso due gol, ma non abbiamo mollato. Il pareggio forse è poco, abbiamo anche rischiato di vincerla. Ora pensiamo di partita in partita”.

Su cosa manca per ritrovare la vittoria: “Sicuramente un po’ di fortuna e cattiveria sotto porta, oggi abbiamo creato tante occasioni”. Doveroso provarci fino alla fine per i tifosi: “Sono fantastici, incredibili. Ci sostengono per novanta minuti, possiamo solo promettergli che in campo daremo tutto, fino alla fine”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News