Connect with us

News

Granata in quarantena, Chiacchio: “Inviata richiesta di rinvio alla Lega”

Il Covid fermerà ancora una volta la Salernitana. Dopo Udinese-Salernitana dello scorso 21 dicembre, anche Venezia-Salernitana in programma domani non si disputerà. Dopo che le positività nel gruppo squadra granata sono salite a undici, l’ASL di Salerno ha disposto la quarantena domiciliare per i positivi e per i contatti stretti.

Appena quattro i disponibili

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, sono ben venticinque le persone bloccate e sono appena quattro i giocatori non bloccati: un atleta che si è negativizzato e altri tre che hanno completato il ciclo vaccinale da meno di quattro mesi. La Salernitana invoca la causa di forza maggiore e ha già presentato richiesta di rinvio alla Lega Serie A che, da par suo, non sembra disposta a far variare il calendario (il regolamento non prevede rinvio). Domani i granata non si presenteranno, altrimenti incorrerebbero in denuncia. In caso di mancata comunicazione da parte della Lega Calcio, il Venezia ha già fatto sapere che si presenterà all’Arechi. Insomma sarà lo stesso iter di Udinese-Salernitana. Il direttore di gara designato per domani, Sacchi di Macerata, attenderà i canonici 45′ prima di fischiare la fine. I biglietti per la partita non sono stati annullati (circa 2000 venduti).

Palla a Chiacchio

Come per il ricorso su Udinese-Salernitana, anche in questo caso il club granata si è affidato al legale Eduardo Chiacchio. L’istanza di rinvio di Salernitana-Venezia è stata inoltrata alla Lega Serie A, c’è un’ordinanza dell’Asl che ha disposto l’isolamento domiciliare – spiega l’avvocato sulle colonne de Il Mattino -. Si tratta di un provvedimento tempestivo ed opportuno, in ragione del numero crescente di casi di contagio da Covid-19 che sono stati registrati nella Salernitana, nel gruppo squadra. È in atto un focolaio”. Ovviamente l’ASL ha bloccato la Salernitana anche in vista della trasferta di domenica a Verona; negli scaligeri inoltre ci sono ben dieci positivi. Notizia di ieri la positività di Luciano Spalletti e di un altro calciatore del Milan (oltre a Tatarusanu).

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News