Connect with us

News

Giudice Sportivo 29ma, anche Jaroszynski in diffida

Anche Pawel Jaroszynski entra nell’elenco dei diffidati granata, che ormai inizia ad essere anche piuttosto affollato. Con l’ammonizione rimediata a Cittadella, il difensore polacco è dunque a rischio squalifica al prossimo cartellino giallo: come lui anche Kiyine, Aya, Coulibaly, Tutino e Djuric. Di seguito le altre sanzioni disciplinari del giudice sportivo dopo la disputa della 29ma giornata di campionato.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE
FALASCO Nicola (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Settima sanzione); per avere inoltre, 6° del primo tempo, a seguito del provvedimento di ammonizione, proferito un’espressione blasfema.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CAPPELLETTI Daniel (L.R. Vicenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
SCOGNAMIGLIO Gennaro (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
CINELLI Antonio (L.R. Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ERAMO Mirko (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
HJULMAND Morten Blom (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LOIACONO Giuseppe (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
RIGIONE Michele (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Spal): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News