Connect with us

News

Gioia Pillon: “Successo meritato, potevamo fare più gol. Nell’intervallo…”

Un successo meritato che proietta il Pescara al secondo posto in classifica. Bepi Pillon, trainer abruzzese, non può che essere soddisfatto in sala stampa. Eppure per gli abruzzesi s’era messa male la gara dell’Arechi dopo il doppio vantaggio siglato da Pucino e Vitale. Nella ripresa la svolta, col Pescara che ha letteralmente dilagato: “E’ cambiato l’atteggiamento della squadra – ha spiegato l’esperto trainer veneto – Ero arrabbiato per gli episodi e perché stavamo giocando al di sotto delle nostre possibilità. Nella ripresa abbiamo vinto più contrasti, nel primo tempo invece abbiamo sofferto la fisicità dell’avversario. Vorrei rivedere il gol annullato, Scognamiglio è stato spinto e successivamente travolge Bocalon. Sotto 2-0 non era facile, accorciare subito il risultato è stato determinate”.

“La squadra s’è espressa ad alti livelli, potevamo farne altri due – ha proseguito Pillon – Abbiamo meritato la vittoria. Non m’aspettavo questa classifica, volevamo valorizzare i giovani. Stiamo là e non ci dispiace. Guardiamo avanti, il campionato è insidioso e le partite sono tutte difficili. Non bisogna mai mollare come dimostra la partita di oggi. Con le diciannove squadre le distanze tra playoff e playout si assottigliano. Palermo e Verona sono sicuramente tra le meglio attrezzate”.

Determinante l’ingresso di Kanouté che ha dato maggior libertà a Brugman, ma soprattutto le prestazioni di Marras e Mancuso: “Chi è entrato ha fatto bene, Franck è un giocatore importante lo stiamo recuperando pian piano. Ho molta fiducia nella società, tutto quello che si farà sarà a gennaio per migliorare la squadra. Mancuso e Marras sono la dimostrazione di come in C ci siano tanti calciatori validi, basta seguirli e saperli individuare. Questo è uno dei punti di forza che una società deve avere. Se una società lavora bene, alla fine i risultati arrivano. Al di là dei giocatori e dell’allenatore, occorre avere un’organizzazione valida. Marras sta facendo un ottimo campionato, deve migliorare sotto porta”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News