Connect with us

News

Giannetti-Mazzeo, niente sfida tra ex di turno. Cozzella (ds Livorno) ritroverà Salerno

Un ex di turno per parte, nella rosa dei calciatori di Salernitana e Livorno. Per entrambi, però, si tratta di un momento non esaltante, anche se motivi diversi. Da un lato Niccolò Giannetti, che non è titolare addirittura dal 7 dicembre (Cittadella-Salernitana) e nelle ultime nove gare ha trovato spazio solo in tre spezzoni, mentre dall’altro c’è Fabio Mazzeo, peraltro salernitano doc. Quest’ultimo è alle prese con un problema fisico che nel 2020 non gli ha consentito di essere utile alla causa dei labronici: l’ultima sua presenza (10 in tutto, con un gol in stagione) è datata 26 dicembre 2019. Molto probabilmente non sarà della contesa nella città in cui è nato e cresciuto calcisticamente (9 presenze tra il 2002 e il 2003).

Discorso leggermente diverso per Giannetti, che lo scorso anno diede una grossa mano al Livorno nella missione salvezza, siglando 9 gol in 27 partite. Ha recuperato dai problemi fisici che lo hanno messo fuori causa per gran parte del mese di dicembre, ma non è riuscito a ritagliarsi nuovamente spazio, anche a causa dell’esplosione di Gondo. Contro il Livorno potrebbe toccare a Jallow far coppia con Djuric: anche per il gambiano, l’inizio del 2020 non è stato facile e ha ritrovato il campo solo lunedì scorso a Verona, da subentrato. Proprio a gara in corso, Giannetti potrebbe avere una chance per provare a incidere e magari convincere Ventura che per il rush finale playoff c’è anche lui.

Vittorio Cozzella (fotogramma da Urban Livorno)

Non solo ex in campo. Nell’organigramma del Livorno, infatti, figura Vittorio Cozzella come direttore sportivo. Il dirigente amaranto ha un passato da calciatore anche con la maglia della Salernitana: per ritrovare il suo nome nella storia dell’ippocampo, bisogna andare indietro nel tempo fino al biennio 1987/1989, periodo in cui mise a segno 10 gol in 53 partite.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News