Connect with us

News

Gasp elogia la Salernitana: “Continuando così si salverà. Ci abbiamo creduto fino alla fine”

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, ai microfoni di SkySport, commenta la vittoria di misura della sua Atalanta, riconoscendo la grande prestazione della Salernitana. Granata trascinati da Ribéry: “Ribéry è stata una presenza importante per la Salernitana, parliamo di un calciatore straordinario, nonostante l’età. Stasera lo ha di nuovo dimostrato. La sua presenza ha dato molto alla Salernitana che, soprattutto nel primo tempo, ci ha messo in grande difficoltà. Mi aspettavo un ambiente caldissimo che dà tanto ai calciatori, la Salernitana poi ha sfoderato una grande prestazione. Ci ha messo tanta energia, può giocarsi le sue carte per restare in Serie A. Stavo aspettando per i cambi, qualcuno stasera aveva meno energie dopo la partita di Champions. Come mentalità però siamo straordinari e non molliamo anche nelle difficoltà. Musso è stato bravo in una parata, il palo ci ha aiutato. Ci abbiamo sempre creduto però e appena loro hanno rallentato abbiamo segnato. La stagione sarà particolare, il doppio impegno ci darà qualche insidia. La squadra però ha tanta testa, le gambe a volte mancano. Non è semplice avere continuità, tra tre giorni abbiamo un’altra partita, ma ci adattiamo. A volte chi gioca due match di fila ha una condizione migliore di chi riposa. Andiamo avanti, il campionato è difficile”.

Il tecnico atalantino ha parlato anche ai microfoni di DAZN: “È stata una partita molto difficile, la Salernitana aveva tanta energia ed è stata spinta dall’ambiente. Questo è il calcio, non tutto è spiegabile. Sul palo loro se andavano in vantaggio sarebbe diventata dura – ha ammesso – loro venivano da tre sconfitte e avevano più adrenalina di noi, ma la mia squadra ha avuto testa, siamo stati bravi a creare i presupposti per vincere appena la Salernitana ha rallentato un poco. La partita penalizza la Salernitana, ma noi abbiamo fatto bene”. Sulla prova dei suoi: “Zappacosta è stato bravo, può fare tutto. Ha piedi e corsa, spero che presto possa essere preso in considerazione anche per la Nazionale, è uno dei migliori esterni che ho avuto e ne ho avuti di forti. Il calcio è strano, magari abbiamo vinto stasera in maniera sporca e a volte abbiamo perso allo stesso modo. Sappiamo che questa sarà una stagione difficile, nei nostri confronti c’è sempre grande attenzione, noi dobbiamo sempre farci trovare pronti. Speriamo di poter migliorare anche le nostre prestazioni in campionato”. Gasperini si aspettava una Salernitana diversa: “Nelle ultime partite non aveva fatto buone gare, magari ti puoi aspettare una squadra che subisce di più, e invece abbiamo trovato una Salernitana su buoni ritmi e con buone giocate. In questi frangenti la testa diventa importante per vincere, per fortuna questa sera è successo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News