Connect with us

News

Focolaio Lazio, positivi anche tre ex granata: sarebbero lievemente sintomatici

Claudio Lotito fa i conti col Covid. Fortunatamente non a Salerno, dove pure la soglia dell’attenzione resta alta visti i numerosi casi di positività registrati ad Ascoli, ultimo avversario dei granata in campionato. I tamponi effettuati da Di Tacchio e compagno hanno dato esito fortunatamente negativo ma dovranno essere ripetuti come da protocollo.

A Roma, invece è cluster Lazio. Simone Inzaghi ha potuto portare con sé in Belgio appena tredici calciatori della prima squadra (tra cui Akpa Akpro, partito titolare) per la sfida di Champions League contro il Bruges. Diversi calciatori biancocelesti sono risultati infatti positivi al Covid tra cui gli ex granata Strakosha, Luiz Felipe e Djavan Anderson. Stando a quanto trapelato da alcuni organi di stampa, i tre sarebbero peraltro lievemente sintomatici. Condizionale d’obbligo in assenza di riscontro ufficiale. Il club capitolino si è chiuso in bolla e ha alzato un muro mediatico: nessuna comunicazione né sul numero dei positivi, né tantomeno sui nomi. Telegrafico il commento del diesse Tare: “Aspettiamo la verifica dei tamponi, dopodiché valuteremo se chiedere il rinvio della gara col Torino”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News