Connect with us

News

Firenze e Castiglia, destini diversi dopo i rientri: uno cerca una chance, l’altro la… rescissione

Destini diversi per Marco Firenze e Luca Castiglia, due mezzali che rientrano alla Salernitana per fine prestito e non saranno riscattate rispettivamente da Venezia e Padova. Il periodo per esercitare tale diritto va da domani al 19 agosto, dunque tutto può ancora succedere. Ma le intenzioni di lagunari e biancoscudati sembrano essere proprio quelle di lasciar rientrare i due in Campania.

Il Venezia ha da poco annunciato il nuovo allenatore, Paolo Zanetti, che in queste ore farà le sue valutazioni con il nuovo direttore sportivo, l’ex centrocampista Mattia Collauto, e il responsabile dell’area tecnica, Paolo Poggi. Se le sensazioni delle ultime settimane venissero confermate, Firenze rientrerebbe alla Salernitana per provare a giocarsi le sue carte con Fabrizio Castori a Sarnano. Non è detto che il giocatore possa restare, nonostante la sua volontà sia quella di provare a farlo.

Discorso sicuramente diverso per Luca Castiglia. Il Padova non lo riconfermerà, ma il 31enne non rientra neppure nei piani della Salernitana, con cui non si è lasciato benissimo la scorsa estate. Le parti, dunque, dovrebbero incontrarsi nei prossimi giorni per cercare un accordo di rescissione del contratto (che scadrebbe il 30 giugno 2021). In tal modo, Castiglia si accaserebbe altrove liberamente da svincolato in terza serie.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News