Connect with us

News

Castori spinge per Carnesecchi, ma l’Atalanta (per ora) non lo molla

Ormai è noto, la Salernitana è a caccia di un nuovo portiere per la prossima stagione. Alessandro Micai, giunto a Salerno nell’estate del 2018 dopo il fallimento del Bari, non ha convinto e, nonostante un contratto fino al 2023, dovrebbe dire addio alla casacca granata. Castori spinge per affidare a Marco Carnesecchi i pali, dopo che ha difeso quelli del Trapani e, da settembre scorso, anche quelli della Nazionale Under 21 di Nicolato con Gianmarco Vannucchi pronto a fare da vice.

Dopo l’ultimo campionato Primavera 1 disputato e vinto con l’Atalanta da protagonista, Carnesecchi ha affrontato la sua prima vera esperienza tra i grandi a Trapani, misurandosi subito con la cadetteria. Il classe ’99 in 33 partite disputate ha incassato 52 reti (contro la Salernitana è stato bucato all’andata da un rigore di Kiyine e al ritorno da un’incornata di Djuric), ovviamente le difficoltà dei siciliani fino all’arrivo di Castori non lo hanno aiutato, ma nonostante ciò il numero 12 ha spesso e volentieri limitato i danni con le sue parate. Il calciatore di Rimini, nonostante una stazza di 190 centimetri per 80 chili, è agile, reattivo e bravo nelle uscite e con i piedi, grazie al passato da centrocampista.

L’ex Cesena (squadra con la quale è cresciuto) ha esordito in Nazionale Under 21 lo scorso 6 settembre nell’amichevole contro la Moldavia e ha partecipato anche a degli stage con la Nazionale Maggiore di Roberto Mancini. Carnesecchi ha attirato le attenzioni già di alcune big europee (Arsenal e Manchester United). L’infortunio occorso a Gollini dell’Atalanta (lesione al crociato), però, potrebbe aver complicato i piani della Salernitana. Il club bergamasco prima di cedere nuovamente in prestito il suo enfant prodige ha bisogno di ingaggiare un altro portiere. Il club granata, però, non sembra disposto ad attendere a lungo e potrebbe orientarsi altrove. Oltretutto in cadetteria lo seguono con interesse anche Reggina, Spal e Pisa.

1 Commento

1 Commento

  1. Michele

    15/08/2020 at 12:01

    A Salerno col pubblico si rischia uno Strakosha bis… Almeno che non sia un fenomeno…

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News