Connect with us

News

Fiori d’arancio Berna: il viaggio di nozze, poi il futuro tutto da scrivere

Per cento anni, sempre in buona salute. E’ l’augurio che tutti gli invitati avranno sicuramente fatto alla bella Viviana ma soprattutto ad Alessandro Bernardini, ieri convolati a nozze a Domodossola, città natale del difensore granata. Tra gli invitati anche alcuni compagni di squadra e reparto, vecchi e nuovi: Valerio Mantovani, Romano Perticone ed Alessandro Tuia. Dopo il viaggio di nozze negli States, tappa obbligata per un appassionato di pallacanestro e NBA, sarà tempo di pensare al futuro.

Bernardini è legato alla Salernitana da un contratto fino a giugno 2021. E’ praticamente fermo da un anno e mezzo, fatta eccezione per lo spezzone finale disputato a Padova. Con un gesto di classe e signorilità, Berna s’è ridotto l’ingaggio al minimo federale non potendo garantire un contributo fattivo in campo. Ci riproverà l’anno prossimo, se la salute dovesse assisterlo. Sarà eventualmente calciatore bandiera, fuori dal computo dei 18 calciatori over da inserire nella lista della Lega. Tutto dipenderà dalla condizione fisica: non è da escludere l’ipotesi di una rescissione contrattuale anticipata nel caso in cui l’infortunio che lo tiene da mesi ai box ancora non dovesse essere del tutto superato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News