Connect with us

News

Empoli ancora ko, Corsi: “Arbitraggio horror. Salernitana diretta concorrente, ma vive situazione opposta a noi”

Secondo ko di fila per l’Empoli di Marino. Dopo la sconfitta di misura di lunedì ad Ascoli, i toscani si sono fatti rimontare ieri al Castellani dall’Entella, vittoriosa 2-4. Maietta e compagni hanno subito il sorpasso in classifica del Pisa e ora sono noni, a quota 48, a meno due proprio dai nerazzurri che occupano l’ultimo slot playoff. Il match di ieri ha lasciato una coda di polemiche per l’arbitraggio del signor Marinelli di Tivoli. Al termine della sfida il presidente empolese Fabrizio Corsi ha parlato ai canali ufficiali del club: “Sono abituato a mettermi in discussione, forse avrò sbagliato qualcosa nel rapporto con la classe arbitrale. Abbiamo sempre portato rispetto. Non voglio fare l’elenco degli episodi a sfavore, è stucchevole, ma stasera è stato un film horror, con un arbitro bravo, tra i migliori della categoria. I suoi assistenti hanno commesso degli errori ridicoli, il rigore con espulsione dove c’era offside, Ciciretti in posizione regolare, un gol buono annullato. Marinelli ha poi decretato un’espulsione quando già eravamo in inferiorità, capovolgendo il valore tecnico della partita. Probabilmente è un problema di ambiente, in Serie A possiamo anche accettare queste cose, ma in B no. Non voglio essere irrispettoso perché nella classe arbitrale ci sono persone competenti e serie, manifesto solo amarezza e chiedo scusa se si sentono feriti. L’arbitro di questa sera è un professionista e persona seria, ma è incappato in una serata storta. In dieci partite siamo usciti dal campo dopo che ci sono successe cose inaccettabili. Non è facile vendere la società, ci devo pensare bene. Ho l’impressione di essere io il problema. Qui sembra di essere entrati in guerra, ma noi, più che allestire squadre competitive e provare a giocare bene, non possiamo fare. Siamo stati anche sfortunati stasera. Quest’anno abbiamo commesso degli errori, abbiamo investito per sistemare la squadra, non cerchiamo scuse negli arbitraggi. Ora andremo a Salerno dove vivono situazioni opposte da noi. La Salernitana è una nostra concorrente e abbiamo visto quello che succede ad altri”. Venerdì contro la Salernitana Pasquale Marino non avrà Fiamozzi ed Henderson espulsi ieri, ritroverà Ricci che ha scontato il turno di stop, probabilmente ancora out l’ex Milan Antonelli.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News