Connect with us

News

Elisuperficie all’Arechi: approvato studio specialistico, ora il progetto per 3mila Mq

Il Comune di Salerno ha dato parere favorevole riguardo allo studio specialistico aeronautico per la realizzazione di un’elisuperficie nella zona dello stadio Arechi. Lo ha deliberato la Giunta Comunale la scorsa settimana all’unanimità ed ora la palla  passerà al Settore Mobilità Urbana, Trasporti e Manutenzione per gli adempimenti necessari all’approvazione del progetto, che non ha ancora ovviamente un costo di realizzazione pubblico.

L’area individuata ad accogliere la zona di atterraggio di elicotteri figura tra viale Nicola Giacumbi – la strada che dal sottopasso di via San Leonardo porta all’isola ecologica, con di fronte il complesso che annovera anche palestra e centro benessere – e piazzale Rinaldo Settembrino, l’area di fronte alla Curva Nord (n alto un’immagine indicativa da Google Street View). L’elisuperficie, ovviamente, garantirebbe anche un atterraggio più sicuro e funzionale degli elicotteri di soccorso in servizio presso il vicino ospedale Ruggi d’Aragona. Lo studio effettuato nei mesi scorsi come già accennato a suo tempo dalla nostra redazione (clicca qui per leggere) è stato consegnato il 23 novembre e firmato dalla società romana Elitaliana Srl.

Il Comune di Salerno fa sapere che “l’ipotesi progettuale proposta si basa sull’esigenza dell’Amministrazione Comunale di ridurre l’impatto sulla mobilità complessiva dell’area, evitando il più possibile di confliggere con la viabilità al contorno; l’elisuperficie potrà essere fruita da elicotteri fino alla tipologia AB 412, attualmente in dotazione dell’elisoccorso regionale, fermo restando la necessità di eseguire opere, interventi o limitazioni per eliminare le criticità presenti nella zona”. Tra queste, la possibile concomitanza di eventi sportivi con l’atterraggio degli elicotteri. Si vedrà. L’area da destinare alla nuova costruzione, in ogni caso, supera i tremila metri quadrati ed avrà una recinzione esterna alta un metro e settanta.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News