Connect with us

Calciomercato

Kiyine-Salernitana via Lazio, accordo raggiunto: domattina visite a Roma, poi sarà a S.Gregorio

AGGIORNAMENTO 15/7 ORE 18.15. Sofiane Kiyine in prestito secco alla Salernitana via Lazio, accordo raggiunto! Dall’incontro odierno è emersa l’attesa fumata bianca tra il forte centrocampista marocchino ed il club biancoceleste sulla base di un contratto pluriennale. Ultimi dettagli burocratici da sistemare, ma l’affare può dirsi concluso positivamente. Kiyine domattina sosterrà le visite mediche alla Paideia, struttura medica di fiducia della Lazio, dopodiché arriverà a Salerno dove ad attenderlo ci sarà un emissario della Salernitana per accompagnarlo in ritiro a San Gregorio Magno per mettersi a disposizione del tecnico Gian Piero Ventura.

 

AGGIORNAMENTO 14/7 ORE 19:20. È fatta per il ritorno di Sofian Kiyine alla Salernitana. Il centrocampista marocchino potrebbe essere già domani sera a San Gregorio Magno per riabbracciare Ventura, che lo ha allenato l’anno scorso al Chievo Verona per qualche mese: per i granata si tratta di un colpo importante, come accennato già giorni fa dalla nostra redazione (clicca qui per leggere l’articolo). Questa mattina le parti hanno trovato l’accordo definitivo a Salerno, dopo un incontro tra Fabiani, Bianchi e l’entourage del giocatore classe 1997. Il Chievo, che ha bisogno di monetizzare per far fronte alle subentrate problematiche economiche relative al sequestro di una piccola parte di patrimonio, ha acconsentito alla sua cessione: Lotito acquisterà il cartellino di Kiyine per 750mila euro con la Lazio, poi lo girerà in prestito secco alla Salernitana per una stagione. Il Chievo chiedeva un milione e mezzo ma il co-patron è riuscito a ottenere uno sconto. L’appuntamento decisivo è per domani a Formello, dove il centrocampista firmerà un quadriennale a cifre vicine a 280mila euro stagionali, con ovviamente premi e bonus su gol, assist e obiettivi. Dopo aver indossato il granata nel 2017/18, sempre in prestito ma dal Chievo, per Kiyine è pronta la sua seconda avventura col cavalluccio sul petto. Il giocatore è in procinto di lasciare il Trentino, dove i clivensi sono in ritiro (a Comano Terme) e abbraccerà presto i colori granata.

14 LUGLIO ORE 8:30. Non solo Alessio Cerci (clicca qui per le ultime sull’ex Torino). La Salernitana lavora anche ad altre trattative tra cui quella per Sofian Kiyine, jolly di centrocampo marocchino già passato per Salerno e allenato da Ventura nella sua breve esperienza sulla panchina del Chievo. Il talento classe ’97 è disposto a lasciare i clivensi a titolo definitivo per tornare in granata ma con la promessa di essere valutato in chiave Lazio.

Il calciatore nato in Belgio infatti prima di tornare in granata verrà tesserato dal club biancoceleste ed in tal senso bisognerà trovare l’intesa con il Chievo. I veneti chiedono un milione di euro per il cartellino di Kiyine, la Lazio ne ha messi sul piatto 250mila. Fondamentale sarà il faccia a faccia tra Lotito e Campedelli per trovare un’intesa ma filtra ottimismo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato