Connect with us

News

Domenica di riposo, domani la ripresa. Da valutare Ribery

Un giorno di riposo, probabilmente passato a studiare i prossimi avversari e vedere come cambierà la lotta salvezza, poi la Salernitana riprenderà la preparazione in vista del match di sabato prossimo (fischio d’inizio alle 15) con il Bologna.

Gli allenamenti della Salernitana riprenderanno domani alle ore 15:00 presso il C.S. “Mary Rosy” recita il comunicato ufficiale. Da valutare le condizioni di Frank Ribery. Già perché la brutta notizia di giornata è lo stop a cui probabilmente sarà costretto il capitano granata, uscito per infortunio al 24’ della ripresa. Un cross dalla sinistra, risultato poi troppo lungo, e poi l’urlo di dolore. Il campione francese si è accasciato a terra dolorante tenendosi il muscolo del polpaccio destro. Per qualche minuto ha fatto fatica finanche a restare sulle proprie gambe, lanciando segnali inequivocabili alla panchina. Nonostante il dolore e il dispiacere, Ribery da capitano vero si è trattenuto in panchina con una vistosa fasciatura per sostenere i compagni e spesso le telecamere si sono soffermate sul suo volto, tesissimo per gli assalti finali del Milan. Le sue condizioni saranno valutate domani.

La Salernitana che spera di riabbracciare Simone Verdi e attende i rientri di Mamadou Coulibaly e Matteo Ruggeri, perde uno dei suoi leader carismatici e tecnici nel momento più delicato della rincorsa salvezza. Da valutare, infine, anche le condizioni di Ivan Radovanovic, costretto ad abbandonare il terreno di gioco nella fase iniziale della partita a causa di un problema alla caviglia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News