Connect with us

News

Di Gennaro non preoccupa, risentimento dovuto a lunga inattività: col Verona dovrebbe esserci

Nulla di particolarmente preoccupante per Davide Di Gennaro, almeno stando a quanto filtra in queste ore. Il trequartista di proprietà della Lazio è stato sfilato dalla contesa della scorsa notte tra primo e secondo tempo. “Un risentimento al flessore”, ha chiarito Colantuono nelle dichiarazioni postprato.

Risentimento che non dovrebbe mettere in discussione la presenza del fantasista meneghino contro il Verona, nel prossimo weekend. Almeno per quel che concerne la lista dei convocati, poi sarà Stefano Colantuono a decidere se sarà o meno il caso di rischiarlo. Lo stesso Colantuono che ne sta centellinando le forze, dopo due anni di quasi totale inattività per Di Gennaro, che con la Lazio non è praticamente mai sceso in campo. E la ruggine gli ha giocato un brutto scherzo, andando ad affaticare i muscoli. Nulla di nuovo ma soprattutto di preoccupante, con Colantuono e lo staff tecnico/medico della Salernitana che avevano già messo in preventivo piccoli problemi dovuti proprio al lungo periodo lontano dai campi di gioco.

Toccherà gestirlo in maniera ancora più oculata dopo questo incidente di percorso. Nell’attesa che Di Gennaro ritorni ad essere il calciatore ammirato a Cagliari e negli anni passati.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News