Connect with us

News

Dall’ansia al sollievo, cambia l’umore per il primo allenamento del 2022

Domani alle 15 la Salernitana tornerà in campo per riprendere gli allenamenti con un animo diverso. Ieri mattina i calciatori hanno svolto l’ultima seduta del 2021 in un clima di incertezza, viste le nubi che aleggiavano ancora sulla questione societaria. Questione poi risoltasi nella tarda serata di ieri. Ora è il momento di riprendere con la giusta carica dopo mesi complicati in campo e fuori. Si attendono le prime parole di Iervolino per capire i piani futuri, ciò servirà a rassicurare anche alcuni calciatori (giustamente) scontenti nell’ultimo periodo.

Venezia nel mirino

La Salernitana quindi proseguirà la sua avventura in Serie A e ad attenderla c’è già uno scontro diretto. Il 6 gennaio all’Arechi (ore 18.30) arriverà il Venezia e Stefano Colantuono punta a recuperare gli infortunati Veseli, Capezzi, Strandberg e Mamadou Coulibaly; l’altra speranza è anche quella che si negativizzino altri calciatori, ieri il primo. La situazione viene ovviamente monitorata dall’ASL. Intanto proprio ieri il Venezia ha comunicato una positività di un tesserato, mai entrato a contatto però col gruppo squadra.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News