Connect with us

News

Cragno non molla: “Possiamo ancora farcela, ora dobbiamo solo correre”

E’ stato spiazzato da Simone Verdi con il rigore che ha portato la Salernitana in vantaggio, poi ha esultato dopo la doccia fredda per i granata. Alessio Cragno pensa alla pratica non chiusa per la salvezza e vuole dimostrare ancora con il “suo” Cagliari.

Ai microfoni di Dazn, al triplice fischio finale non ha dubbi il portiere dei sardi:  “Non era facile, la Salernitana aveva segnato sull’unica occasione avuta. Noi abbiamo gestito bene la partita e creato diverse occasioni, siamo stati bravi a non mollare. Possiamo farcela ancora e ce la faremo. Sono partite difficili – ha dichiarato l’estremo difensore –  ci vuole tanta personalità per giocarle. Non possiamo permetterci di rilassarci o a pensare quanto siamo stanchi, ora dobbiamo solo correre. Il mister ci ha detto di fare quello che sappiamo e oggi abbiamo dimostrato di avere qualità e di non voler mollare. La spinta dei nostri tifosi c’era anche oggi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News