Connect with us

News

Coronavirus, stoppata la raccolta dell’Asd Santa Teresa Beach Soccer per i senzatetto del PalaTulimieri

Era partita due giorni fa l’iniziativa “La solidarietà scende in campo” organizzata dall’A.S.D Santa Teresa Beach Soccer, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, e con l’apporto anche di alcuni gruppi ultras, per contribuire al contrasto dell’emergenza Coronavirus, aiutando i senzatetto ospiti del Palatulimieri. La raccolta di indumenti e di beni di prima necessità stava già portando i primi aiuti concreti, ma purtroppo è stata stoppata proprio a causa del virus, per evitare assembramenti e incontri, rispettando ordine pubblico e sicurezza.

Una decisione dolorosa, ma presa dal Questore di Salerno, come sottolineato anche dal presidente della A.S.D. Santa Teresa Beach Soccer Giuseppe Liguori: “È un peccato perché in pochi giorni avevamo già raccolto molto, hanno fermato un aiuto importante, ma è anche giusto così perché era comunque rischioso riunirsi. Avevamo raccolto beni primari, cibo e anche indumenti. I gruppi ultras che partecipavano avevano trovato un’altra cosa su cui concentrarsi senza la loro principale passione, ora è venuta meno anche questa”.

La decisione di fermare l’iniziativa è stata commentata anche dalla Presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Salerno Paola De Roberto: “Ringrazio gli ultras della Salernitana e le tante persone che si sono impegnate in questa iniziativa. E’ l’unico modo per sentirci utili in questo blocco totale e per dimostrare l’umanità di una città intera in un momento di paura. Oggi più che mai un gesto di solidarietà è importantissimo. Tuttavia il blocco è giusto perché il decreto va rispettato, le leggi non vanno violate. Gli ospiti del PalaTulimieri saranno comunque accuditi grazie all’impegno economico del settore Politiche Sociali, con la fornitura di pasti a pranzi e a cena tramite i propri canali predisposti. Anche la rete del volontariato si è attivata, sempre però con un canale che non prevede spostamento di persone”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News