Connect with us

News

Corini e Brocchi non si arrendono: “Pensiamo a fare risultato, senza guardare la Salernitana”

Testa all’Empoli, ma orecchie anche al Via Del Mare e al Marulla. Lecce e Monza restano agganciate ai tubi di scarico della Salernitana. Appena due i punti di distacco e la voglia di non mollare un centimetro. Gli uomini di Corini riceveranno un avversario ostico come la Reggina, reduce da sei risultati utili di fila, e che vuole provare l’ingresso nei playoff. “Il ko col Monza ha determinato che il nostro destino non dipenda più da noi. Possiamo ancora ribaltare la situazione cercando di vincere e pensando a noi – dice Corini in conferenza pre match – Sicuramente c’è rammarico di non poter guardare solo a noi, ma finché la matematica ci regala il sogno ci proveremo. Noi dobbiamo fare bene con la Reggina per creare presupposti necessari. Poi credo anche che i campionati siano aperti finché c’è la matematica a dircelo, dobbiamo crederci e confido nel fatto che lo siano. Penso che ogni squadra sia chiamata a dare tutto quando scende in campo. Arrivando a pari punti con la Salernitana staremmo davanti, dobbiamo lavorare per far sì che questa possibilità, da parte nostra almeno, possa realizzarsi“.

Sulla stessa lunghezza d’onda Cristian Brocchi. Il Monza farà visita ad un Cosenza assetato di punti salvezza: “Dobbiamo sempre pensare solo a noi, pensare a cosa potrebbero fare gli altri fa male. Non dipende da noi. Dobbiamo recuperare energie per domani, abbiamo speso molto nelle ultime due partite. L’obiettivo è troppo importante, dove non si arriva con le energie fisiche si arriva con la testa. Il fatto di preparare queste partite che valgono tanto deve far passare la stanchezza in secondo piano. Abbiamo lasciato troppi punti per strada e serve fare punti con tutti, soprattutto con le piccole. Il campionato però è molto equilibrato e le partite sono tutte difficili e serve affrontarle tutte con la mentalità giusta”, ha dichiarato ai canali ufficiali il tecnico.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News