Connect with us

News

Contro il Verona un’arma in più: rientra Casasola, primatista di cross effettuati in B

A due giorni dalla sentita sfida contro l’Hellas Verona, valida per la sesta giornata di campionato, appare abbastanza scontato un rientro nell’undici titolare. Quello di Tiago Casasola, di ruolo difensore centrale, utilizzato ormai frequentemente da Stefano Colantuono come terzino (la scorsa stagione) o quinto di una delle due fasce. L’argentino, infatti, nelle ultime due gare si è disimpegnato anche a sinistra: contro il Padova è arrivato il suo primo goal stagionale (il secondo in granata dopo il centro dello scorso marzo ad Ascoli), a Benevento, nel derby terminato 4-0, invece, la sua prestazione è stata abbastanza opaca al punto da relegarlo in panchina per la prima volta da quando è giunto all’ombra dell’Arechi (26 gare consecutive sempre dal primo minuto).

Tuttavia, Casasola è uno dei pochi primatisti in maglia granata della serie cadetta: insieme al calciatore del Carpi Jelenic, infatti, è l’atleta della Serie BKT ad aver effettuato più cross, per la precisione 24. Sia in caso di conferma del 4-3-1-2 visto martedì sera contro l’Ascoli che di ritorno al 3-5-2, Stefano Colantuono difficilmente farà nuovamente a meno di un suo pupillo, un calciatore fortemente voluto nello scorso mercato di gennaio dopo esserne rimasto particolarmente colpito durante un Trapani-Bari di due stagioni fa, terminato 4-0 in cui fu un muro invalicabile.

Generoso e molto attaccato alla maglia della Salernitana, Casasola ha voglia di riscattare la prestazione non eccellente di Benevento (con l’errore principale dell’essersi perso Maggio sul calcio d’angolo che ha prodotto il vantaggio sannita), mettendo grande impegno alla causa e magari qualche altro cross in più per Milan Djuric, altro giocatore molto atteso dalla torcida granata ed ancora senza goal all’attivo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News