Connect with us

News

Consiglio Direttivo Lega B, si può tornare a giocare: tre ipotesi, si punta a fine maggio

Dati leggermente più confortanti sul numero di contagi, la speranza che a maggio si possa davvero ritornare a giocare. Ieri si è riunito il Consiglio Direttivo di Serie B in videoconferenza, collegato c’era anche Marco Mezzaroma. Massima prudenza, perché bisogna sempre salvaguardare la salute pubblica, però una piccola apertura e la sensazione che è possibile finire il campionato.

Oggi ci sarà un’altra riunione, quella dei medici, ma dopo ieri c’è la possibilità di trovare una soluzione e concludere tutti i tornei senza arrivare ad agosto. L’obiettivo è riprendere la terza settimana di maggio per poi chiudere tutto a fine luglio giocando ogni tre giorni, di sera e sempre a porte chiuse. A brevissimo arriverà un nuovo DPCM che prorogherà la sospensione delle attività fino al 30 aprile (anche gli allenamenti dunque) ed estenderà la cassa integrazione ai professionisti del calcio che guadagnano meno di 50mila euro. Con gli altri i club dovranno trattare direttamente.

Alle 12 di oggi l’Uefa si riunirà con le federazioni per prolungare la stagione al 31 luglio annullando la sessione internazionale di giugno. Sul piatto ci sono tre ipotesi. La prima prevedere il ritorno in campo a metà maggio, troppo ottimistica. La seconda, iniziare verso la fine di maggio: è questa quella più fattibile. C’è poi il piano C, partire da giugno e concludere i tornei con un tour de force.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News