Connect with us

News

Cittadella miglior difesa della Serie B, Drudi: “In trasferta ci manca personalità, a Salerno snodo decisivo”

Con 27 reti subite in 30 partite, il Cittadella – prossimo avversario della Salernitana – vanta la retroguardia meno perforata della cadetteria. Non una buona notizia per la compagine di Gregucci che di gol ne ha fatti 33 palesando non poche difficoltà a segnare. Tra i protagonisti della squadra di Venturato c’è senza ombra di dubbio Mirko Drudi, centrale difensivo classe ’87 che con Adorni costituisce una vera e propria garanzia. “Aver preso meno gol di tutti ci fa piacere, ma quello che conta sono le vittorie – ha dichiarato l’ex Trapani sulle colonne de Il Mattino di Padova – Se poi la porta resta inviolata, tanto di guadagnato. E comunque confesso che questi dati li conosciamo bene, sono numeri importanti per capire dove dobbiamo lavorare. Ad esempio, tutti sapevamo che non riuscivamo a chiudere una gara senza subire gol al Tombolato dal 2-0 al Cosenza dello scorso settembre”.

Cittadella che però fatica in trasferta avendo raccolto 17 punti su 45 lontano dal Tombolato: “Lo sappiamo, per questo credo che già la trasferta di sabato a Salerno sarà uno snodo fondamentale, anche perché poi arriveranno due partite interne consecutive. Cosa ci manca per crescere fuori casa? Direi un pizzico di personalità”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News