Connect with us

News

Cicerelli e Lopez ko: altre tegole per Ventura alla ripresa

Ha già ripreso i lavori la Salernitana, che questo pomeriggio si è allenata al Mary Rosy per preparare la sfida al Cosenza di sabato. In archivio la vittoria di Pescara che porta però in dote problemi su problemi dal punto di vista dell’infermeria.

In primis, le condizioni di Emanuele Cicerelli, che ha riportato una ferita lacero contusa all’arcata plantare del piede destro dopo il durissimo intervento ai suoi danni di Busellato agli albori del match di ieri. All’esterno sono stati applicati 5 punti di sutura. “Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni”, fa sapere la Salernitana. Cicerelli è in forte dubbio per la gara contro i silani a ció si aggiunge il forfait quasi certo pure di Walter Lopez, che ha riportato una distrazione muscolare a carico dell’ileo psoas di sinistra. Peccato per l’uruguaiano, autore di una buona prova a Pescara.

Insomma, l’emergenza e i grattacapi continuano per Ventura, che quantomeno avrà a disposizione i nuovi acquisti Aya e Curcio per il prossimo turno. Oggi il tecnico ha diviso i suoi in due gruppi, uno composto dai calciatori scesi in campo ieri a Pescara e un altro dal resto della rosa. Il primo si è concentrato sul recupero atletico dal match vinto in Abruzzo, mentre il secondo ha svolto esercitazioni tecniche prima di concludere la seduta con una partitella.

Gli allenamenti riprenderanno domani, in programma è prevista una doppia seduta, la cui prima parte inizierà alle 10.30, come di consueto a porte chiuse al Centro Sportivo Mary Rosy.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News