Connect with us

News

“Cerci sta meglio”, l’ex Toro possibile arma in più con il Frosinone. Ai tempi del Pisa…

“Non vedo l’ora di farlo giocare”. Chiaro il sentimento di Gian Piero Ventura nei confronti di Alessio Cerci, pupillo da valorizzare ma allo stesso tempo da centellinare, almeno fino a quando le condizioni dell’ex Torino non permetteranno un utilizzo costante.

Alla vigilia della sfida col Frosinone il tecnico granata ha dato un buona notizia relativa alle condizioni del giocatore nativo di Velletri. “Sta meglio” ha sintetizzato mister Libidine che spera di poter avere quanto prima in condizione un giocatore che sulla carta potrebbe rappresentare la punta di diamante della formazione granata.

Quella col Frosinone inoltre sarà una partita dal sapore speciale per Cerci, non solo per le sue origini ma anche perché, contro i ciociari, giocò la seconda partita da titolare a Pisa proprio con Ventura in panchina. Ricordi dell’inizio di una love story che – si spera – possa avere un seguito felice anche all’ombra del Castello di Arechi. Magari già a partire da domani…

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News