Connect with us

Serie B

Catania, Lo Monaco a Bussola24: “Noi primi nei ripescaggi! Mazzarani? Non m’è piaciuto suo addio”

Il campionato di Serie B che verrà è ancora avvolto da tanti dubbi, soprattutto riguardo quante e quali squadre vi parteciperanno. Quanto ai ripescaggi dalla Serie C, quella che nutre maggiori speranze è il Catania, come spiega il DS dei siciliani Pietro Lo Monaco sulle frequenze di Radio Bussola 24: “C’è una classifica stilata in base a diversi fattori e il Catania è primo, davanti a Novara e Siena. Credo che nei primi giorni di agosto si saprà tutto. Penso che l’ipotesi di un campionato a 23 squadre sia peregrina, penso sarà come l’anno scorso e che le defezioni saranno integrate dai ripescaggi. Se l’Avellino dovesse farcela ci saranno semplicemente due ripescaggi invece di tre“.

Nonostante ormai rimanga poco tempo fino alla chiusura del calciomercato, il dirigente originario di Torre Annunziata è tranquillo: “Noi avevamo già fatto tutto, ora siamo in attesa di sviluppi. Il mercato della Salernitana? Non ho seguito passo per passo i loro movimenti. So solo che Salerno è una piazza fantastica che merita un progetto importante e di andare in Serie A. Con il dovuto rispetto, in Serie A ci sono piazze che non sono superiori per bacino d’utenza alla Salernitana. Ricordo l’anno con Aliberti, tantissimi abbonamenti, simbolo di passione e fame da parte dei tifosi“.

Riguardo invece gli incroci di mercato tra Catania e Salernitana spiega: “La Salernitana ci ha chiesto Bogdan che è andato a Livorno perché ha ricevuto un’offerta importante. Martinez è stato svincolato, mentre Barisic non è sul mercato. Mazzarani? Le dinamiche non mi sono piaciute perché il ragazzo aveva manifestato il desiderio di continuare il rapporto e poi invece ha deciso di concluderlo. Ha fatto un salto di categoria quindi non posso biasimarlo. Ha fatto sempre il trequartista ma da noi abbiamo provato a ritagliargli un ruolo diverso, quello del centrocampista, che secondo me ha caratteristiche per fare, perché ha forza, corsa, inserimento“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B