Connect with us

News

Castori teme per Coulibaly: “Brutto infortunio”. Gialli pesanti: a Chiavari senza Jaroszynski

Nemmeno il tempo di godersi la vittoria sul Frosinone che per la Salernitana è già tempo di programmare la trasferta di Chiavari, che si giocherà sabato 10 aprile alle 14. Il pensiero va subito alle condizioni di Coulibaly, uno dei più utilizzati da Fabrizio Castori dopo il suo arrivo nel mercato invernale. Il centrocampista è uscito dal campo portato a braccia dopo appena 18 minuti, e le sue condizioni saranno monitorate. Ma le sensazioni non sono positive, come ha detto lo stesso allenatore ieri sera in conferenza stampa.

“Mamadou ha avuto un infortunio abbastanza brutto, secondo me ha un problema alla caviglia non di poco conto. Speriamo di recuperarlo quanto prima, sennò la rosa inizia ad assottigliarsi. Lui può fare sia la mezzala che il mediano, gli altri invece sono tutti più mediani: ecco perché senza di lui il 4-4-2 può essere più consono”, ha confessato il trainer. Oggi lo staff sanitario farà le valutazioni del caso anche grazie agli accertamenti diagnostici. Sicuramente per sabato non ce la farà e a serio rischio c’è pure il doppio scontro diretto contro Venezia e Monza in casa. Castori incrocia le dita per l’ex Udinese e incassa anche la sicura assenza di un altro importante innesto del mercato di riparazione come Pawel Jaroszynski, diffidato ed ammonito al 76’ di gioco contro il Frosinone dopo essere entrato ad inizio ripresa al posto di Mantovani. Sette minuti prima era stato ammonito anche Francesco Di Tacchio che entra quindi in diffida e va ad unirsi al folto elenco che comprende anche Tutino, Djuric, Kiyine, Coulibaly ed Aya. Detto del senegalese, sono da valutare pure le condizioni di quest’ultimo, che per la quinta gara di fila è rimasto a guardare ed attende un recupero completo per tornare ad essere disposizione di Castori in questo rush finale. Nell’Entella mancherà invece Giuseppe De Luca, espulso per doppia ammonizione dopo un’ora di gioco nel ko in casa del Pordenone.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News