Connect with us

Calciomercato

Castori rivorrebbe Mamadou, ma la Salernitana punta sul senegalese

L’arrivo di Fabrizio Castori a Perugia potrebbe essere un’opportunità di mercato per la Salernitana. L’ex trainer chiederà, probabilmente, di accontentarlo acquistando calciatori consoni alla sua filosofia di gioco. Il pensiero va subito agli esuberi di casa granata, come Belec, Veseli, Jaroszynski, Schiavone, Di Tacchio, Capezzi. Il primo desiderio di Castori è però Mamadou Coulibaly.

Il senegalese, che il tecnico ha allenato anche nelle esperienze di Carpi e Trapani e ha voluto fortemente a Salerno nel gennaio 2021, ha trascorso una stagione alquanto travagliata, con appena 11 presenze. L’ex Pescara è stato perseguitato dai problemi muscolari. Dopo un ottimo inizio di stagione, condito anche da due gol (contro Bologna e Verona), Coulibaly si infortunò al retto femorale destro due giorni prima di Salernitana-Empoli del 23 ottobre scorso, restando fuori fino a Verona-Salernitana. Il senegale giocò titolare nel match vinto al  Bentegodi del 9 gennaio scorso, ma quattro giorni dopo ancora un problema al retto femorale lo mise ko. Un altro stop dopo essere subentrato in Juventus-Salernitana del 20 marzo scorso, prima del rientro definitivo alla penultima giornata ad Empoli. La Salernitana, che ne ha totalmente rilevato il cartellino dall’Udinese, crede fortemente in Mamadou e non ha intenzione di lasciarlo andare, lo stesso calciatore ha il desiderio di riscattarsi a Salerno. La sua fisicità, corsa e grande capacità di inserimento sono una componente troppo importante per il gioco della squadra. La permanenza del senegalese sarà rilevante anche in base a ciò che succederà sul mercato, con la posizione soprattutto di Ederson incerta.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato