Connect with us

News

Carrus a SN: “Ventura è un maestro, Salernitana è in ottime mani. Quella volta in ritiro…”

Con Gian Piero Ventura ha esordito tra i grandi, per la precisione in un Cagliari-Venezia del 31 maggio 1998, la stagione che ha consegnato la Serie A ai granata guidati da Delio Rossi. Davide Carrus, regista dell’Ippocampo nella sfortunata ma emozionante annata 2010-2011, ricorda con affetto il tecnico ligure, in procinto di essere il nuovo allenatore della Salernitana: “Per me è un maestro di vita e di calcio. Un tecnico molto preparato, forse uno dei migliori che abbia mai avuto in carriera. Sono stato fortunato ad averlo da giovane, ha saputo inserirmi nel mondo del calcio, toccando le corde giuste di un giovane calciatore dosando bastone e carota”.

Sulla scelta di ripartire da Salerno: “Purtroppo viene da un paio di anni sfortunati, a partire dall’ultima esperienza con il Chievo senza dimenticare ciò che è successo con la Nazionale, ma sono convinto che in B, ora, avrebbe sempre scelto solo Salerno, una piazza che ti dà entusiasmo. La Salernitana, lo posso dire con certezza, è in ottime mani”.

Infine, un aneddoto simpatico che riguarda l’esperienza comune a Cagliari: “Durante il ritiro mi ha sempre messo “sotto”, rimproverandomi una volta sì e l’altra pure qualsiasi cosa facessi. Onestamente pensavo che non mi vedesse e, invece, sono stato uno dei primi giocatori della Primavera ad esordire in prima squadra e per questo gliene sarò grato”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News