Connect with us

Calciomercato

Capitolo cessioni, il futuro di Zito e la situazione Volpicelli: le ultime

Il futuro di Antonio Zito non sarà, ancora per molto, colorato di granata. L’esterno napoletano è fortemente conteso da Pro Piacenza e Casertana, come spiegato qualche giorno fa (clicca qui, per saperne di più).

La compagine emiliana è pronta ad investire in maniera importante per l’ex Avellino e Benevento fra le altre, offrendo sul piatto un accordo di tipo triennale. La trattativa non si è ancora sbloccata perché la Salernitana deve formalizzare al calciatore un incentivo all’esodo. Nelle ultime ore, tuttavia, i falchetti hanno iniziato il pressing sul giocatore partenopeo. I rossoblu hanno ufficializzato da poco Gigi Castaldo, annunciandolo con una foto alla “Cristiano Ronaldo”. La Casertana, inoltre, ha perfezionato l’accordo con Angelo D’Angelo ed è abbastanza vicina ad ingaggiare anche Zito: la proposta è di tipo biennale, con opzione per il terzo. Dalla “città della Reggia” son abbastanza certi di un “sì” strappato nelle ultime ore. Si vedrà, ma su una cosa si è abbastanza certi: a breve sarà svelata la sua nuova destinazione.

Emilio Volpicelli non è destinato ad andare al Matera: il talentuoso calciatore di Scampia interessa anche alla Pro Piacenza che, ad ora, ha effettuato solamente un sondaggio. L’auspicio per il giocatore ex Francavilla è quello di poter rimanere in granata dopo aver disputato un ottimo pre-campionato. Con gli ingaggi di Djuric e Jallow, tuttavia, sarà davvero difficile trovare spazio, ma domani a Chiavari, contro l’Entella, potrebbe persino arrivare la maglia da titolare: il ragazzo, infatti, sta convincendo Stefano Colantuono, giorno dopo giorno.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato