Connect with us

News

Capezzi positivo contro il Livorno: il classe ’95 di nuovo titolare a Frosinone?

Il mercato invernale inizia a dare i suoi frutti, dopo l’inserimento più che positivo di Ramzi Aya, la Salernitana inizia a scoprire anche Leonardo Capezzi. Il classe ’95 ha bagnato in maniera positiva il suo esordio dal primo minuto con la maglia granata domenica contro il Livorno. Un debutto non facile, al netto comunque delle qualità del calciatore, con un ritorno nel calcio italiano a distanza di quattro stagioni e una condizione fisica, dato lo scarso minutaggio degli ultimi mesi nell’esperienza spagnola, non al top.

L’ex Crotone non scendeva in campo dallo scorso 24 novembre, la ruggine addosso è stata evidente, soprattutto ad inizio partita, col passare dei minuti però la sua prestazione si è alzata di tono. Capezzi ha mostrato tecnica (un colpo di tacco a smarcare Kiyine e un paio di cross interessanti) e tempo di inserimento, con due occasioni importanti anche per chiudere la partita però fallite; non è mancato poi un importante aiuto in fase difensiva. A fine partita parole da leader: “Restiamo attaccati al gruppo in cima e continuiamo su una strada positiva. Prepariamo bene la prossima. La strada è lunga, manca tanto, restiamo con i piedi per terra e lavoriamo. Tireremo le somme alla fine”. Impatto positivo quindi con il pianeta Salernitana, un impatto che potrebbe valergli la riconferma contro il Frosinone sabato. Per il match dello Stirpe Ventura ritroverà l’imprescindibile Akpa Akpro, di rientro dalla squalifica, anche Dziczek sembra viaggiare verso la riconferma. Cicerelli fa registrare progressi e potrebbe riprendere il suo posto sulla corsia di destra, con il ritorno di Kiyine su quella mancina. Resta quindi una maglia libera sul centro sinistra, con Di Tacchio non al meglio e un Maistro sottotono contro il Livorno, Capezzi può giocarsi al meglio le sue chance.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News