Connect with us

News

Benevento, a centrocampo ecco Basit e il gladiatore Hetemaj: “Derby gara diversa, la sosta mi farà bene”

Nell’ultimo giorno di mercato il Benevento rinforza il centrocampo, anche a causa degli infortuni occorsi a Lorenzo Del Pinto (sul viale del recupero) e Pasquale Schiattarella, con gli innesti di Perparim Hetemaj e Abdallah Basit. La formazione cara a patron Vigorito ha ingaggiato un mediano esperto come il calciatore finlandese, reduce da otto stagioni con la maglia del Chievo Verona e un giovane di prospettiva come il giocatore ghanese che proviene dall’Arezzo dopo l’esperienza con la Primavera del Napoli.

Di seguito il duplice comunicato:

“Il Benevento Calcio comunica di aver perfezionato l’accordo con l’AC ChievoVerona per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore Perparim Hetemaj. Il centrocampista ha siglato un contratto con il sodalizio giallorosso fino al 30 giugno 2021.

Da dieci stagioni in Italia, il centrocampista finlandese approda in giallorosso dopo aver indossato le casacche del Brescia e del ChievoVerona. Con i clivensi, 8 i campionati disputati nella massima serie con un totale di 248 presenze, 6 goal e 15 assist. Esperienze anche con l’Apollon Pontou e l’AEK Atene in Super League greca e l’HJK Helsinki in Veikkausliiga. Con la nazionale finlandese 49 le presenze e 4 i goal.


Il Benevento Calcio rende noto di aver raggiunto l’accordo con l’SS Arezzo per l’acquisto a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Abdallah Basit.

Il centrocampista ganese, in Italia dal 2016, ha dapprima indossato la maglia del Napoli Primavera (64 presenze e 2 goal tra campionato e UEFA Youth League) e nella scorsa stagione quella della squadra toscana dove si è distinto totalizzando 25 presenze e 1 goal. Il classe ’99, ha sottoscritto un contratto con la Società giallorossa fino al 30 giugno 2022″.


Sull’obiettivo da raggiungere: “Il mio obiettivo è quello di dare sempre il massimo in campo e vincere. Benevento è il posto giusto, di questo ne sono convinto. Sento la fiducia della società che mi ha fortemente voluto. Il Chievo? E’ una bella squadra. Marcolini è molto bravo, faranno anche loro un buon campionato”. 

Infine, sul suo essere un gladiatore: “Mi sento un po’ gladiatore, mi piacciono i contrasti anche se non evito di farmi vedere in zona gol”.

FONTE FOTO: SITO UFFICIALE BENEVENTOCALCIO.IT!

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News