Connect with us

News

Battere il Frosinone per volare in testa: Cicerelli stringe i denti, Kiyine al centro nello scacchiere granata

Un esame per sognare in grande. Dopo aver centrato a Livorno il terzo successo consecutivo, la Salernitana di Gian Piero Ventura è chiamata a vincere anche in casa dove il risultato pieno manca dal 24 agosto. Una vittoria che, in virtù dei risultati maturati ieri, permetterebbe a Di Tacchio e soci di piazzarsi al primo posto prima della seconda sosta stagionale.

Di fronte ci sarà il Frosinone di Alessandro Nesta, protagonista di un deludente avvio di stagione e di conseguenza motivato a giocare con il coltello tra i denti. La Salernitana arriva all’impegno odierno con tante defezioni, in difesa ma non solo. Oltre agli infortuni dei lungodegenti Mantovani, Heurtaux, Lombardi, Akpa Akpro e Jallow si registra qualche “problemino” per Cicerelli come spiegato da Ventura in conferenza stampa.

L’esterno ex Foggia ad ogni modo dovrebbe stringere i denti e partire dal 1′ nel centrocampo che presenterà comunque una novità sostanziale, ovvero la presenza di Kiyine al fianco di Di Tacchio con Lopez a sinistra. L’altra mezzala dovrebbe essere Maistro, fresco di convocazione in Under 21 e favorito su Odjer. Scelte obbligate in difesa e in attacco dove gli interpreti saranno gli stessi di Livorno: davanti a Micai ancora una volta Karo, Migliorini, Jaroszynski, in avanti la coppia Djuric-Giannetti.

Dall’altra parte Nesta, anch’egli alle prese con tante assenze, risponderà col 4-3-1-2: in avanti Ciano dovrebbe sostenere il tandem composto da Novakovich e Trotta. Dovrebbero partire dalla panchina gli acciaccati Bardi e Maiello mentre resta fuori dai giochi l’ex Dionisi oltre allo squalificato Paganini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Cicerelli, Maistro, Di Tacchio, Kiyine, Lopez; Djuric, Giannetti. A disp. Vannucchi, Cerci, Firenze, Gondo, Kalombo, Pinto, Dziczek. All. Ventura

FROSINONE (4–3–1–2): Iacobucci; Salvi, Ariaudo, Capuano, Beghetto; Gori, Haas, Rohden; Ciano; Novakovich, Trotta. A disp. Bardi, Bastianello, Zampano, Maiello, Citro, Matarese, Tribuzzi, Brighenti, Vitale, Krajnc, Eguelfi. All. Nesta

Arbitro: Ros di Pordenone

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News